Appuntamento da non perdere per gli amanti del cricket. Dopo la felice esperienza dello scorso anno, tornano le European Cricket Series in Lombardia, con un doppio appuntamento in Lombardia: il 5 aprile a Milano e il lunedì successivo a Brescia. La formula è sempre quella del concentramento settimanale con quattro gare al giorno nel formato T10. Si tratta del più...

Appuntamento da non perdere per gli amanti del cricket. Dopo la felice esperienza dello scorso anno, tornano le European Cricket Series in Lombardia, con un doppio appuntamento in Lombardia: il 5 aprile a Milano e il lunedì successivo a Brescia.

La formula è sempre quella del concentramento settimanale con quattro gare al giorno nel formato T10. Si tratta del più recente e dinamico formato di cricket che prevede solo 60 lanci per squadra: chi fa più punti vince e le partite durano molto meno.

Non tutti amano questo formato, ma la Federazione ha deciso di sostenerlo per varie ragioni, anche perché è gradito amolti giocatori e consente di avvicinare un pubblico nuovo, aumentando al tempo stesso il numero delle partite giocate in stagione.

Non solo: così è anche un ottimo spot promozionale visto che, grazia alla partnership con l’ECN, gli incontri vengono trasmessi in live streaming in tutto il mondo e permettono non solo di far conoscere il cricket in Italia, ma anche di metterlo in mostra in mercati, come quello indiano.

Tornando alla manifestazione in programma fra poco più di una settimana, al contrario dello scorso anno quando ai due tornei, disputati a Roma erano state invitate delle squadre facendo riferimento a criteri geografici, di disponibilità e di ranking, quest’anno la struttura sportiva appare molto più solida, al punto che si può parlare a tutti gli effetti di un vero e proprio campionato italiano di cricket T10. Parteciperanno infatti tutte le principali squadre suddivise in cinque tornei locali. Dopo la prima tappa a Roma e la seconda a Bologna, poi dal 29 marzo a Venezia, dal 5 aprile come detto a Milano per concludere il 12 aprile a Brescia.

Le vincitrici del torneo si qualificheranno per un torneo finale che si svolgerà in autunno per decretare quindi la squadra campione in questo formato.

Andrea Gussoni