Calcio a 5 femminile. Kick Off al tappeto. La capolista Bitonto resta imbattuta

La formazione femminile di calcio a 5 della Kick Off di San Donato è stata sconfitta 7-1 dal Bitonto, unica squadra ancora imbattuta. Le ragazze di coach Russo non sono riuscite a ribaltare il risultato della finale di Supercoppa italiana persa a settembre. Mancano ancora gioco e amalgama al gruppo rinnovato.

Kick Off al tappeto. La capolista Bitonto resta imbattuta

Kick Off al tappeto. La capolista Bitonto resta imbattuta

I pronostici della vigilia sono stati più che rispettati. Non c’è stato scampo per la formazione di Calcio a 5 femminile della Kick Off di San Donato, sconfitta per 7-1 dal Bitonto. Le pugliesi non hanno concesso manovra d’azione alle avversarie. Per il momento sono loro la formazione da battere, salde al comando della classifica. Il Bitonto è infatti l’unica squadra ancora imbattuta con sei vittorie su sei incontri disputati, prima a quota 18 punti. Invariata, invece, la posizione delle lombarde, ottave con sei, ma dopo il risultato di domenica, appaiate al neopromosso Atletico Foligno. C’è stato poco da fare per le ragazze guidate da coach Riccardo Russo (nella foto) e reduci da due successi consecutivi. La svedese Stegius (a quota cinque reti in questo inizio di campionato) nel primo tempo illude, portando le sue in vantaggio. Peccato che poi il Bitonto si scateni grazie ai gol di Lucilèia, Mansueto, Renatinha e di Nicoletti, Grieco e Tampa (doppietta) alla ripresa. Niente rivincita per le sandonatesi che a settembre avevano perso la finale di Supercoppa italiana, sempre contro le pugliesi, per 6-1. Alle All Blacks manca ancora il gioco, a livello tecnico, ma anche un po’ di amalgama per un gruppo abbastanza rinnovato rispetto alla precedente stagione. Giuliana Lorenzo