Kaleb Tarczewsky
Kaleb Tarczewsky

Milano, 8 aprile 2020 - Dopo lo stop ufficiale della Serie A rimane praticamente solo l'Olimpia Millano tra le squadre italiane a non aver effettutato il «rompete le righe«. Infatti i biancorossi rimangono ancora in attesa di informazioni legate allo sviluppo dell'Eurolega, ma questo difficilmente potrà arrivare nelle prossime settimane, visto che si era parlato di un possibile aggiornamento della situazione da fare a inizio maggio. Ci sarà dunque un mese di attesa per la squadra di Ettore Messina prima di capire quando ripartirà la sua avventura.

Intanto a Milano sono rimasti solo pochi giocatori, sono molti infatti quelli che hanno approfittato della possibilità lasciata dalla società nelle settimane passate di ritornare a casa propria. In città rimangono capitan Cinciarini, ma anche Michael Roll, in attesa che il suo piccolo erede possa nascere proprio all'inizio del mese prossimo; anche Moraschini, Biligha, Tarczewski, Scola, Gudaitis, Brooks, Burns sono ancora rimasti nello loro abitazioni di Milano.

Per quel che riguarda le altre competizioni internazionali sembra invece che si possa spostare tutto a fine settembre. E' quello che sicuramente succederà per le competizioni Fiba tra cui Champions League, Europe Cup maschili, ma anche Eurolega (con Schio presente) ed Eurocup femminile (con Venezia) che saranno assegnate con formule adattate e brevi come la Final Eight. A questo dovrebbe adeguarsi anche l'Eurocup maschile dove erano ancora in pista la Virtus Bologna e Venezia, sempre con la finale a 8, ma ancora non ci sono ufficialità, mentre tutti gli Europei e Mondiali giovanili a cui avrebbe partecipato l'Italia proprio oggi sono stati ufficialmente cancellati.