Attilio Fontana ricorda Silvio Berlusconi: “Un grande lombardo”

Le parole del governatore a un anno dalla scomparsa del Cavaliere. Omaggio del Milano sui social network

Milano, 12 giugno 2024 – A un anno dalla scomparsa di Silvio Berlusconi, avvenuta il 12 giugno del 2023, sono numerose le testimonianze affettuose a ricordo del personaggio che, più di tutti, ha segnato la storia dell’ultimo mezzo secolo italiano. Fra i ricordi c’è quello di Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, la cui candidatura al Pirellone ricevette in entrambe le occasioni un convinto sostegno da parte del Cavaliere.

Normale, quindi, che nelle sue parole si mescolino il piano personale con quello istituzionale.

Silvio Berlusconi e Attilio Fontana (Ansa)
Silvio Berlusconi e Attilio Fontana (Ansa)

La dichiarazione

“Un grande lombardo” così il governatore ricorda Silvio Berlusconi a un anno della sua scomparsa. Fontana, poi, evidenzia come la Regione gli abbia dedicato l’intitolazione del Belvedere del 39esimo piano del punto più alto di Palazzo Lombardia ricordandolo come un “imprenditore visionario e innovativo, uomo delle istituzioni e politico lungimirante, protagonista nello sport”.

Ricordo rossonero 

Anche il Milan, il club che Berlusconi guidò dal 1986, portandolo dal baratro di un possibile fallimento al tetto del mondo, ha voluto dedicare un pensiero al suo presidente, il più grande che il Diavolo abbia mai avuto. 

Sui canali social rossoneri, X e Instagram, è apparso un ricordo commosso. Una foto in bianco e nero di Berlusconi, con la stemma del Milan sullo sfondo e il messaggio: “Un anno fa ci ha lasciato una delle figure più importanti nella storia di questo grande club”, seguito dall’hashtag #sempremilan.