Spoglio elezioni comunali
Spoglio elezioni comunali

Milano, 27 maggio 2019 -  Nella Città Metropolitana di Milano i Comuni al voto sono 68, di cui 10 sopra i 15 mila abitanti: 9 per scadenza naturale e uno, Paderno Dugnano, perché il sindaco Marco Alparone è diventato consigliere regionale e ha optato per il Pirellone. Tra i Comuni più piccoli, invece, è la prima elezione per Vermezzo con Zelo, frutto della fusione di Vermezzo e Zelo Surrigone.

AFFLUENZA - Alle 12 l'affluenza per le elezioni Comunali in provincia di Milano è del 22,3%, mentre per le Europee è del 19%. Alle 19 ha votato per le comunali il 55, 11% degli aventi diritto. Per le europee la media provinciale è del 50, 62%. Alle 23 (dato definitivo) ha votato per le comunali il 67, 97% degli aventi diritto. Per le europee la media provinciale si assesta sul 62, 87%, in calo rispetto alle precedenti elezioni europee.

 

 

ECCO I 68 COMUNI IN PROVINCIA DI MILANO

ALBAIRATE - Ad Albairate il sindaco eletto è Flavio Crivellin

ARCONATE - Ad Arconate il sindaco eletto è Sergio Calloni.

ARLUNO -  Ad Arluno il sindaco eletto è Moreno Agolli con Arluno Solidarietà e Progresso.

ASSAGO - Lara Carano, candidata del centrodestra con “Lista Musella-Carano Sindaco”, è stata eletta primo cittadino. 

BASIANO - A basiano il sindaco eletto è Douglas De Franciscis.

BERNATE TICINO - A Bernate Ticino il sindaco eletto è Mariapia Colombo Bernate.

BESATE - Una sola lista a Besate: candidato sindaco Gian Piero Beltrami con Per Besate Insieme.

BOFFALORA SOPRA TICINO - A Boffalora, i candidati sindaco sono Ivo Colombo con Insieme per Boffalora e Sabina Doniselli con Doniselli Sindaco (Lega Nord, Centro destra).

BUBBIANO - Un solo candidato sindaco a Bubbiano: Patrizia Gentile.

BUSTO GAROLFO - Eletta sindaco Susanna Biondi della lista Busto Garolfo Paese amico.

CARPIANO - Sono tre gli aspiranti sindaci a Carpiano, comune di 4mila abitanti. Il primo cittadino uscente Paolo Branca tenta il bis con la lista civica Carpiano per Te, vicina al centrosinistra. Eleonora Negruzzi è l’aspirante sindaco della lista civica ViviCarpiano. Fabio Gazzola, 48 anni, referente tecnico di un gruppo bancario-assicurativo, guida la lista Lega Carpiano, l’unica formazione targata politicamente. 

CASARILESilvana Cantoro della lista civica 'Casarile Insieme' è il nuovo sindaco. 

CASOREZZO - Due candidati sindaco a Casorezzo: Mario Lugli con la lista Insieme per Casorezzo (Lega Nord, Fratelli d’Italia, Forza Italia) e Pierluca Oldani con La bottega del domani.

CASSINA DE' PECCHI - A Cassina ci sono ben cinque candidati sindaco. Si giocano la poltrona Massimo Mandelli, il sindaco uscente leader della coalizione Progetto Cassina Domani (sinistra e Pd); Sandro Medei, ex assessore all’Urbanistica, oggi leader della lista civica Comitato Civico Cassina; Andrea Maggio, battagliero consigliere comunale uscente, leader di Uniti per Cassina; Elisa Balconi, candidata sindaco di Viviamo Cassina e Sant’Agata, coalizione a marchio Lega più civiche; e Rossana Recchia, candidata delMovimento 5 Stelle.

CASTANO PRIMO - Tre candidati sindaco a Castano Primo: Morena Ferrario con la lista Patto del cambiamento (Lega Nord, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Noi con Ferrario), Alberto Moiraghi con Comitato per Castano e Giuseppe Pignatiello con Insieme per Castano.

CESANO BOSCONE - Simone Negri, sindaco uscente della coalizione di centrosinistra supportata dalle liste civiche 'Simone Negri sindaco', 'Quartieri al Centro' e dal Pd, è stato rieletto. 

CESATE - Quattro candidati sindaco a Cesate: Antonino Sollennità con la lista #InnoviamoCesate, Luigi Motta con Cesate Libera e Sociale; Marco Mazzucchelli con la lista civica Siamo tutti noi Cesate e Roberto Vumbaca con Centrodestra Cesate per cambaire. 

COLTURANO - Corsa a due per la poltrona di sindaco. Alle Amministrative sono in lizza il primo cittadino uscente Marilena Dosi con la sua lista civica, “Insieme per l’Unione – Solidarietà ed Efficienza”, e lo sfidante Giulio Guala​ con la lista “Progetto Comune – lista Colturano Civica”.

CORMANO - Quattro candidati sindaco a Cormano. Alessandro Milano con la lista Sinistra unita per Cormano e lista civica Cormano per Alessandro Milani; Luigi Gianantonio Magistro con la lista Forza Italia Berlusconi per Magistro, Cormano Cresce con Luigi Magistro sindaco, Lega Lega lombarda Salvini Lombardia e Giorgia Meloni Fratelli d'Italia sovranisti conservatori. Poi, Tatiana Cocca con la lista Tatiana Cocca Cultura ambiente diritti e Pd partito Democratico Cocca sindaco. Infine, Valentina Giglioni con Movimento 5 Stelle il blogdellestelle.it

CORNAREDO - Il sindaco uscente Yuri Santyagostino si ricandida sostenuto da Pd, Sinistra per Cornaredo e lista Valori in Comune è stato rieletto. 

CUSAGO -  Gianni Triulzi è stato eletto sindaco per 'La nostra Cusago'.

CUSANO MILANINO -  Ha fatto del suo motto di vita, “Fare di più”, il nome della lista civica che l’accompagna insieme a Pd e alla lista CusanoMilanino Ambientalista e Solidale. Lidia Arduino si presenta alle prossime elezioni con la forza e il peso di vicesindaco della giunta uscente a Cusano Milanino. La coalizione di centrodestra al completo si è riunita intorno al nome di Valeria Lesma, per riconquistare l’amministrazione della città giardino persa cinque anni fa. La Lesma conta su quattro liste: Forza Italia, Lega, Fratelli d'Italia e cusano Milanino cambia. Giorgio Bolognesi è il candidato della Sinistra Unita per Cusano Milanino, la lista che è riuscita a fare sintesi nelle diverse anime della Sinistra locale.

GAGGIANO - Il sindaco uscente Sergio Perfetti è stato confermato per il secondo mandato.  

GESSATE - Il primo cittadino in carica che tenta il secondo mandato e due sfidanti, a Gessate la campagna elettorale è a tre. Giulio Sancini è il leader della civica Insieme per Gessate e primo cittadino uscente. Il centrodestra compatto di “Centrodestra per Gessate”, che candida Salvatore Peluso e invoca il cambiamento. Fra due uomini una candidata donna, Lucia Mantegazza, volto di punta del centrosinistra e di Gessate Bene Comune. 

GREZZAGO - Tre candidati in corsa per la successione a Vittorio Mapelli. Il primo a rompere gli indugi Gilberto Barki alla testa di Grezzago Futura, nel logo i simboli di Lega e FI. Dovrà vedersela con Fabio Tavezzi, l’assessore con deleghe dall’Edilizia al commercio, alla sicurezza, che raccoglie il testimone dal primo cittadino uscente, alla testa della civica Grezzago per il bene comune, area centrosinistra, e l’out-sider Cristian Fantino con Grezzago migliore.

GUDO VISCONTI - Il sindaco uscente di Gudo Visconti si ricandida: si tratta di Omar Cirulli con la lista Cinque punti per Gudo. 

INVERUNO - Due candidati sindaco a Inveruno: Francesco Barni con la lista Insieme per Inveruno e Furato (Lega Nord, Forze popolari) e Sara Bettinelli con la lista Rinnovamento Popolare.

LACCHIARELLAAntonella Violi, primo cittadino uscente alla guida della lista “Lacchiarella Bene Comune”, è stata confermata per un secondo mandato. 

LAINATE Andrea Tagliaferro, candidato appoggiato dal sindaco uscente Alberto Landonio, è stato eletto primo cittadino. 

LISCATE - Due candidati sindaco a Liscate: Nicoletta Grande  con la lista Obiettivo Comune Liscate e Lorenzo Fucci con la lista Noi per Liscate.

LOCATE TRIULZI - Il centrodestra unito tenta di conquistare la rossa Locate con Matteo Gatti. “Locate Domani” punta al bis con Davide Serranò: il sindaco uscente dopo cinque anni di "buon governo" ha accettato di candidarsi alla guida della lista di centrosinistra per il secondo mandato e per continuare il lavoro iniziato nel 2014. “Cittadini per Locate” dopo 5 anni di opposizione torna alla carica per conquistare il Comune e lo fa con Leonello Sabatini, già candidato sindaco nel 2014.

MARCALLO CON CASONE - Due candidati sindaco a Marcallo con Casone: Elisa Portaluppi con Lista civica e Marina Roma con Lega Nord.

MASATE - Il centrosinistra uscente, il centrodestra storico sfidante e quest’anno il terzo “incomodo”, la lista di matrice ambientalista nata dai comitati No Biogas. Tutto pronto per la sfida elettorale anche a Masate, con una sicurezza: la fine del mandato da sindaco del borgomastro decennale Vincenzo Rocco (Pd). La candidata di Insieme per Masate è l’attuale vicesindaco Pamela Tumiati. Franco Soldano, volto pubblico di Masate Civica, è nuovamente lo sfidante per il centrodestra. A rompere l’equilibrio pre voto ha pensato il comitato No Biogas, ed ecco la lista Rinnoviamo Masate con candidato sindaco Davide Facchinetti.

MESERO - Due candidati sindaco a Mesero:  Filippo Fusè con Lista civica per Mesero e Davide Garavaglia con Mesero C’è (Forza Italia, Lega Nord).

MORIMONDO -  Due candidati sindaco a Morimondo: Marco Marelli con la lista Una comunità a misura d’uomo e Gabriele Pindilli con Insieme per Morimondo. 

NOSATE - Quattro candidati sindaco a Nosate:  Roberto Cattaneo con la lista Nosate Nuova, Stefania Paccagnella con Nosate Rinasce (Lega Nord, Centrodestra), Lucio Carlo Ruggeri con Avanti Nosate e Federico Russo con Forza Nuova.

NOVATE MILANESE  - I candidati sindaco sono sei: Daniela Maldini per il centrosinistra; Marco Bove per i 5 Stelle, due per il centrodestra (Massimiliano Aliprandi per Lega e Fdi, Luca David per Fi); e poi Sergio Sardo per la sinistra radicale e Lorenzo Cavalli per CasaPound.

OSSONA - Quattro candidati sindaco ad Ossona: Sergio Garavaglia con Lista Sergio sindaco, Monica Porrati con Prima Ossona (Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia), Marisa Sestagalli con Vivere bene ad Ossona e Marino Venegoni Lista con Incontro Venegoni sindaco.

OZZERO - Due candidati sindaco ad Ozzero: Simona Posla con la lista Ozzero Merita e Guglielmo Villani con Tutti per Ozzero

PADERNO DUGNANO - Dalla primavera 2018 il Comune è retto dal vice sindaco Gianluca Bogani perché il primo cittadino, Marco Alparone, il 4 marzo 2018 è stato eletto in consiglio regionale per Forza Italia dopo 9 anni allo scranno più alto di Paderno. Per il centrosinistra si ripresenta Ezio Casati, già sindaco dal 1995 al 2004 e poi deputato del Pd. Per il centrodestra il sindaco pro tempore Gianluca Bogani si presenta sostenuto da Lega, Forza Italia e Fdi, ma Alberto Ghioni - consigliere uscente - si candida a sua volta a sindaco con due liste civiche.

PANTIGLIATE - Tre i candidati in corsa a Pantigliate per aggiudicarsi il testimone lasciato da Claudio Veneziano, il sindaco uscente. A raccogliere l’eredità politica del primo cittadino pantigliatese è  Franco Abate, suo braccio destro, attuale vicesindaco e candidato con la lista Società&Ambiente. Intorno alla lista S&A, si sono coalizzate altre due forze di estrazione trasversale: la 'Lista civica per il Bene Comune' e 'Pantigliate Democratica'. L’altro candidato legato all’area del centrosinistra è Mario Celani, volto noto della politica locale, candidato con la lista 'Vivere Pantigliate', espressione del Pd. Unica donna in campo è la leghista Anna Bavutti, già nella lista del Carroccio all’ultima tornata elettorale e candidata alle regionali nella lista del presidente Fontana. La sua coalzione è l’unica che, sotto il cappello di 'Pantigliate in Comune', presenta i simboli di partito con un  lavoro di sintesi che ha unito tutto il centrodestra: in testa la Lega, che a questa tornata elettorale parte da una situazione di grande forza, seguita a ruota d Forza Italia, Fratelli d’Italia e la lista civica 'Pantigliate al Centro'.

PAULLO - Nell'ultima roccaforte rossa del Milanese, dove il centrosinistra governa ininterrottamente da 73 anni, sono quattro gli aspiranti sindaci in corsa per le Amministrative. Alla ricandidatura del primo cittadino uscente Federico Lorenzini, che tenta il bis con una civica di centrosinistra, si contrappongono Roberta Castelli, alla guida di una civica di centrodestra, il leghista Renato Pignarca e, per la prima volta in città i Cinque Stelle, che tentano la scalata al municipio con Brunella Biava.

PERO - Il sindaco uscente Maria Rosa Belotti del Pd si ricandida con la lista di centrosinistra 'Insieme in Comune'. A sfidarla Riccardo Ursini della lista 'Noi per cambiare' sostenuta da Legna Nord, Fratelli d'Italia, Forza Italia e Indipendenti; Daniela Bossi, candidata della lista 'Gente di Pero'; Afredo Minorchio del Movimento 5 Stelle e Paola Molesini per lista ìAgorà - Il paese in Movimento'.

POGLIANO MILANESE - I candidati sindaco sono Beniamino Marinoni della lista di centrosinistra 'Vivere Pogliano', Carmine Lavanga della lista 'Insieme per Pogliano' sostenuta da Polo per la libertà, Lega Nord e lista civica 'Difendere i valori' e Samuele Clerici del Movimento 5 Stelle.

POZZUOLO MARTESANA - Il vicesindaco di Pozzuolo raccoglie il testimone, e viaggia in linea di continuità la lista “Continuare Uniti”: il candidato dell’area di centrosinistra è l’indipendente Silvio Lusetti, vice uscente di Angelo Maria Caterina e assessore uscente a Sport, Tempo Libero e Sicurezza. Il candidato della coalizione del centrodestra "Insieme per cambiare" è Franco Ravasi. Il terzo sfidante è Giovanni Oreglio, 51enne, candidato della lista “Alternativa Civica”. 

RESCALDINAGilles Ielo è eletto sindaco con 'Vivere Rescaldina'.

RODANO - Sfida a tre fra Roberta Maietti di 'Uniti per Rodano', Manuela Sartori Ponissi di 'Rodano Futura? e Antonio Florio di 'SìAmo Rodano'. 

ROBECCO SUL NAVIGLIO - Due candidati sindaco a  Robecco: Fortunata Barni con Vivere insieme Robecco e Francesco Ticozzelli con Robecco e Frazioni, esserci (Fratelli d’Italia, Lega Nord, Forza Italia)

ROZZANO - Barbara Agogliati, sindaco uscente, si ricandida sostenuta da una larga coalizione che dà ampio spazio al civismo: oltre al Pd e a + Europa ci sono 4 liste civiche (Agogliati sindaco, Uniti per Rozzano, Civica per Rozzano, Noi insieme per Valleambrosia). Vincenzo Lepori è il candidato del Movimento 5 Stelle. Lega per Salvini, Forza Italia e Fratelli d’Italia, Movimento Animalista, Partito Liberale Italiano: tutto il centrodestra punta su Gianni Ferretti De Luca. Rocco Massimo D’Avolio, ex sindaco dal 2005 al 2014 ed ex consigliere regionale, dopo la rottura con Pd e centrosinistra ha deciso di ricandidarsi alla guida della città con una sua lista, “D’Avolio per Rozzano”. Marco Macaluso, 34 anni, ex segretario del Pd, in carica fino a settembre 2018, è il candidato sindaco di “Italia in Comune” e “Scegliamo Rozzano”. Una coalizione che raccoglie ex grillini da una parte ed ex esponenti del centrosinistra dall’altra

SAN COLOMBANO AL LAMBRO - Due candidati sindaco a San Colmbano: Giovanni per il centrodestra e Battista Bianchi con la lista civica Insieme per san Colombano.

SANTO STEFANO TICINO - Due candidati sindaco per Santo Stefano Ticino: Saverio Prencipe con Uniti per Santo Stefano e Dario Tunesi con Insieme per cambiare (Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d’Italia).

SAN VITTORE OLONA - Tre candidati sindaco a San Vittore Olona: Roberto Morlacchi per il Centrodestra (Lega Nord, Fratelli d’Italia, Civica), Daniela Rossi con Civicamente, lista della società civile e Paolo Salmoiraghi con la lista Per San Vittore Olona.

SAN ZENONE AL LAMBRO - A San Zenone al Lambro, quattro liste si contendono i voti dell’elettorato. Nel segno della continuità rispetto alla gestione dell’attuale sindaco Sergio Fedeli è la candidatura di Cristina Cremaschi, assessore all’istruzione nella stessa giunta Fedeli e aspirante sindaco della lista civica di centrodestra San Zenone Domani. Nell’agone elettorale altre due donne: Arianna Tronconi con la civica Il Nostro Paese e Rossella Filiberti con Rivivi San Zenone 2019. In corsa anche Vincenzo Rallo con la lista Uniti per San Zenone.

SETTALA - Due uomini candidati alla guida del paese, una contesa tra liste civiche con l’assenza oggettivamente “ingombrante” dei pentastellati. A contendersi i 5.400 elettori settalesi, saranno Davide Pretalli – un leghista intorno al quale si è ricompattato tutto il centro destra – candidato con “Settala Bene Comune“ e il sindaco uscente Andrea Carlo, espressione del centrosinistra con il simbolo di “Uniti per Settala”

SETTIMO MILANESE Sara Santagostino, esponente del Partito Democratico,  è il sindaco uscente di Settimo Milanese che tenta il bis. E' sostenuta da tre liste: Insieme a Sinistra, Pd e Settimo in Comune.  Luca Bulciaghi è il  candidato sindaco del centrodestra, sostenuto da Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d’Italia e dalla lista Movimento Civico.

SOLARO - La maggioranza uscente, lista civica “Insieme per Solaro” con appoggio ufficiale del Pd, schiera Nilde Moretti; l’Unione di Centrodestra (Forza Italia, Fratelli d’Italia, Udc, Pensionati, Siamo Solaro e Grande Nord) propone Annalisa Alberti; la Lega corre con Emiliano Campi.

TREZZANO ROSA - Un solo candidato a Trezzano Rosa per la poltrona più importante di Palazzo. Il vicesindaco Diego Cataldo ha raccolto il testimone dal primo cittadino Daniele Grattieri, che si ferma al primo mandato

TREZZANO SUL NAVIGLIOFabio Bottero, sidnaco uscente del centrosinisra, è stato rieletto al primo turno.

TREZZO SULL'ADDA - In tre per provare la spallata e sfrattare la Lega dal Comune di Trezzo. Il Carroccio per restare in sella un altro mandato, il terzo di fila, schiera l’assessore alla Sicurezza Silvana Centurelli, con la storica lista “Per il Cambiamento”, al governo della città dal 2009. In lizza altri due ex della giunta di centrodestra: Sergio Confalone, già assessore al bilancio, alla testa di una civica, Trezzo viva, nata dall’unione di parte delle forze di opposizione. Il secondo ex, azzurro, è Massimo Colombo che non ha lasciato l’amministrazione, ma si è candidato contro i vecchi compagni di strada alla testa di Trezzo al centro. I tre dovranno vedersela con un outsider della politica di casa, Tea Geromini e la sua Obiettivo Comune nella quale hanno trovato asilo parte di Tutti per Trezzo e dei dem

TRIBIANO - Tre candidati si contendono la fascia tricolore nel Comune di 3.500 abitanti. Pamela Delle Cave, attuale sindaco facente funzioni, è in corsa con la lista “Noi per Tribiano”. Gli sfidanti sono Roberto Gabriele, portabandiera di “Insieme per Tribiano”, e Simone Orlandini, capofila di “Tribiano Adesso”.

TRUCCAZZANO - Due candidati sindaco a Truccazzano: Franco De Gregorio con la lista Prima il nostro Comune e Fabio Oscar Talenti con Noi con voi per Truccazzano. 

VANZAGHELLO - Due candidati sindaco a Vanzaghello: Arconte Gatti con Arconte Gatti sindaco (Lega, Civica) e Gian Battista Gualdoni con Insieme per Vanzaghello.

VANZAGO - Il sindaco uscente Guido Sangiovanni si ricandida con la lista di centrosinistra 'Insieme in cammino', sfidato da Giulia Garavaglia della lista 'Voltiamo pagina Vanzago' sostenuta da Lega Nord, Fratelli d'Italia e Forza Italia

VAPRIO D'ADDA - Corsa a due a Vaprio per il post Andrea Beretta. Pur essendo al primo mandato, il sindaco uscente ha deciso di rinunciare al bis, troppo gravoso conciliare impegni istituzionali e lavoro. Ma in caso di vittoria del delfino Francesco De Marchis sarà al suo fianco in veste di assessore. A contendergli la vittoria, Luigi Fumagalli, 66 anni, imprenditore, moglie e tre figli, alla testa della Lista Civica Vapriese, storica formazione all’opposizione. 

VERMEZZO CON ZELO - Tre candidati sindaco a Vermezzo:  Andrea Cipullo con Progresso e Tradizione, Daniela Fileti con Dire per fare ed Ada Rattaro con la lista Siamo Vermezzo con Zelo.

VIGNATE - Sfida a due anche a Vignate. Si ricandida il sindaco uscente Paolo Gobbi, leader della coalizione civica Insieme per Vignate e alla guida del paese da cinque anni. Lo sfidante è Diego Boscaro, leader di Siamo Vignate, coalizione civica eterogenea e nata dall’obiettivo comune («il cambiamento di rotta») delle liste di minoranza dell’ultimo mandato.

VIZZOLO PREDABISSI - Tre i candidati sindaco a Vizzolo: Francesco Amerena con la lista Vizzolo Valore Comune, Luisa Salvatori per la lista civica Viva Vizzolo Viva e Carlo Galmozzi per la lista civica di centrodestra Insieme per Vizzolo.