Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Milan, ostacolo Verona sulla strada dello scudetto: probabili formazioni e dove vederla

Pioli carica la truppa rossonera: "Ci mancano 7 punti per raggiungere qualcosa di straordinario"

ilaria checchi
Sport
Carabellia/LMedia - AC Milan vs Udinese Calcio - Italian football Serie A match 2020/2021
03 March 2021 - Giuseppe Meazza stadium, milan, Italy
Photo showing: Franck Kessie of AC Milan kicking a penalty
@Carabellia/LMedia 
AG ALDO LIVERANI SAS
Franck Kessiè

Milano, 7 maggio 2022 – "Non dobbiamo dimostrare solo che siamo bravi, ma che siamo migliori". Questo il diktat di Stefano Pioli alla vigilia del match in casa del Verona, ennesimo step da superare per avvicinarsi allo scudetto, lontano ora 7 punti. La vittoria dell’Inter ieri contro l’Empoli ha portato i nerazzurri in testa a +1 ma il Milan è pronto al controsorpasso espugnando un Bentegodi sold out con ben 14mila tifosi rossoneri presenti per sostenere la squadra ospite.

Pioli

"Per tutti noi sarà bello affrontare un'altra partita così importante con tanti tifosi milanisti. La loro presenza ci sta dando grande energia e un entusiasmo importante, tutte qualità che vogliamo mettere in campo anche contro il Verona. Nei ragazzi ho visto grande attenzione e motivazione. Affrontiamo un avversario di spessore, in grado di crearci difficoltà, ma queste sfide possono permetterci di acquisire consapevolezza. Non dobbiamo dimostrare solo che siamo bravi, ma che siamo migliori: i ragazzi sono sul pezzo e motivati, stanno gestendo bene queste pressioni. In questo aspetto riconosco una grande crescita del gruppo. Dobbiamo continuare su questo percorso che ci ha permesso di salire sempre più in alto. Adesso ci mancano 7 punti per fare qualcosa di straordinario. Servirà una gara da Milan" le parole di Pioli. Il tecnico ha poi parlato degli avversari: "Il Verona farà di tutto per cercare di batterci. Siamo una rivale prestigiosa, ma noi faremo di tutto per vincere. Dovremo fare attenzione al loro reparto offensivo, hanno giocatori di qualità e dovremo fare una fase difensiva importante. Il nostro modo di giocare ci rende una squadra equilibrata. Vogliamo dominare la partita, essere più pericolosi ma le partite sono lunghe e difficili, ne è un esempio quella tra Real Madrid e City di pochi giorni fa dove il Real è riuscito a vincere con spirito e mentalità. Ancelotti? È una leggenda e credo sia un top in tutto".

Gruppo

"I ragazzi del mio staff sanno benissimo cosa penso del loro lavoro. Il responsabile sono io: loro propongono e poi io decido. Troppe volte si dà importanza alla parte fisica e meno a quella tecnico-tattica. Non abbiamo mai avuto picchi né in un senso né nell'altro" la chiosa di Pioli che poi parla dei singoli: "Alternanza Leao e Rebic sulle fasce? Dipende dalla partita e dalla situazione, tutti e due possono fare bene sia a destra che a sinistra. Chi tra Saelemaekers o Messias dal primo minuto? Non vedo grosse differenze tra di loro, cambia solo il piede. Entrambi sono giocatori offensivi che poi devono lavorare anche in fase difensiva".

Probabili formazioni e dove vederla

Pioli punta su Bennacer titolare in mezzo al campo al fianco di Tonali, con il conseguente avanzamento di Kessié trequartista al posto di Brahim Diaz. Messias parte favorito su Saelemaekers nel solito ballottaggio sulla destra. Dall'altra parte Tudor schiera l'undici tipo con Ilic e Lazovic in vantaggio su Veloso e Depaoli. Indisponibili Pandur, Berardi, Coppola e Dawidowicz.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone.
MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, Kessié, Leao; Giroud.

Il posticipo serale Verona-Milan sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming da DAZN e sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all'applicazione, su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?