Queens of the Stone Age: cancellato il concerto a Vicenza. A rischio la data degli I-Days

La band guidata da Josh Homme annuncia su Instagram lo stop allo show: “Problemi di salute”. Domani dovrebbero esibirsi all’ippodromo San Siro Snai

Josh Homme (Queens of the Stone Age) durante il concerto a Roma

Josh Homme (Queens of the Stone Age) durante il concerto a Roma

Milano, 5 luglio 2024 – Momenti di timore fra i fan in possesso del biglietto per il concerto milanese dei Queens of the Stone Age, in programma domani, sabato 6 luglio, all’ippodromo Snai San Siro nell’ambito degli I-Days.

Costretti allo stop

La band guidata da Josh Homme, reduce dal tutto esaurito alla cavea dell’auditorium parco della musica Ennio Morricone a Roma, riempita con 5mila spettatori, ha annunciato sul suo canale Instagram di essere costretta a cancellare la data prevista per questa sera, venerdì 5 luglio, a Romano d’Ezzelino, in provincia di Vicenza. Il motivo? “Problemi di salute” 

Nel post non è precisato chi abbia accusato il malanno che ha portato allo stop all’esibizione veneta, anche se è facile pensare che la notizia abbia a che fare con la malattia sconfitta qualche anno fa da Josh Homme, patologia la cui fase di recupero, però, è ancora in corso.

La data di Milano

Sui profili social della band, così come su quelli dell’organizzazione dell’evento milanese, si attendono aggiornamenti sulla “sorte” della data di domani all’ippodromo Snai. “Vista la cancellazione della data" di stasera, comunica su Istagram l'organizzazione degli I-Days, "vi terremo prontamente aggiornati sulla data di domani".