Mara Maionchi: “Sandra Milo? Unica. Mai un pettegolezzo, sempre ben messa verso il prossimo”

Il ricordo della produttrice e volto tv milanese, compagna di viaggio nel programma “Quelle brave ragazze”: “Aveva ancora, nonostante la sua età, degli atteggiamenti molto ingenui e questa è una cosa molto bella perché in genere la vita te li spegni”

Mara Maionchi con Marisa Laurito e Sandra Milo (Ansa)

Mara Maionchi con Marisa Laurito e Sandra Milo (Ansa)

Milano – “Era un persona davvero speciale, non chiacchierava mai, non faceva pettegolezzi, era sempre ben messa nei confronti del prossimo, era unica. Non ho mai conosciuto una persona così”. Con queste parole Mara Maionchi ricorda Sandra Milo, scomparsa oggi a 90 anni. La celebre attrice è stata compagna di viaggio di Maionchi nella programma “Quelle brave ragazze”. 

Nel corso della sua lunga vita ha vissuto a Milano (la stessa città d’adozione di Mara Maionchi), di cui si è sempre detta innamorata.  "Sandra era una donna gentile, simpatica e intelligente – ha ricordato la produttrice discografica e volto tv, intervistata da Adnkronos -. Sarà impossibile dimenticarla. Aveva ancora, nonostante la sua età, degli atteggiamenti molto ingenui e questa è una cosa molto bella perché in genere la vita te li spegni, era molto piacevole stare con lei''.  Sandra Milo si è spenta nella sua casa romana, circondata dall’affetto della sua famiglia. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro