Zibido San Giacomo, l’autobus salta (ancora) le fermate: rientro in classe a ostacoli per gli studenti

Mattinata di passione per i ragazzi che dovevano raggiungere gli istituti di Pavia: esplode la rabbia sui social

Studenti in attesa dell'autobus (Archivio)

Studenti in attesa dell'autobus (Archivio)

Zibido San Giacomo (Milano) – Anno nuovo problemi con i trasporti vecchi. Nella mattinata di oggi lunedì 8 gennaio, primo giorno di scuola dopo le vacanze natalizie, molti studenti sono rimasti a piedi a causa di un pullman che ha saltato le fermate. In questo modo gli studenti hanno dovuto attendere anche 40 minuti la corsa successiva per raggiungere Pavia.

Sono molti infatti i giovani di Zibido che frequentano le scuole superiori di Pavia (raggiungibile in circa mezz’ora con l’autobus) e che da anni devono fare i conti con corse saltate, autobus troppo pieni oppure che "saltano le fermate” come accaduto questa mattina.

In molti hanno scritto al gestore del trasporto locale fra Zibido e Pavia ma non sono riusciti ad accedere all'area reclami. La protesta è quindi esplosa sulle pagine locali di Facebook. La coperta troppo corta nel trasporto pubblico locale è causa di continui problemi che nel Sud Milano si ripetono da anni e che interessa periodicamente anche i comuni di Noviglio, Casarile, Binasco, e altri sull'asse Milano Pavia.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro