Volontari di “Puliamo la Terra” in azione. Raccolti 103 sacchi lungo la pista ciclabile

Trovate bottiglie, lattine, ma anche palline da tennis e una palla da bowling

Volontari di “Puliamo la Terra” in azione. Raccolti 103 sacchi lungo la pista ciclabile

Volontari di “Puliamo la Terra” in azione. Raccolti 103 sacchi lungo la pista ciclabile

È di 103 sacchi colmi di rifiuti il bilancio del repulisti che ieri ha visto al lavoro 25 volontari dell’associazione Puliamo la Terra impegnati a liberare dall’inciviltà la pista ciclabile di Colturano che costeggia la Provinciale Cerca. Nonostante il clima incerto, dalle 15 alle 17 gli irriducibili dell’ambiente sono stati impegnati nella pulizia del tracciato, ai cui margini spesso si accumulano rifiuti gettati abusivamente. L’iniziativa, alla quale ha partecipato anche la pro loco, era organizzata insieme al Comune, col sindaco Giulio Guala che si è a sua volta rimboccato le maniche. Nei sacchi, poi rimossi da Cem, sono finite bottiglie e lattine, ma anche palline da tennis e una palla da bowling. In alcuni casi i rifiuti erano sotterrati e hanno richiesto perciò operazioni di recupero più laboriose. "Benché la sensibilità ambientale stia crescendo, c’è ancora molto da fare per combattere l’inciviltà", commenta Denise Corigliano, vicepresidente di Puliamo la Terra.

A. Z.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro