NICOLA PALMA
Cronaca

Vertice G7 Trasporti e partita Milan-Roma, Milano blindata: un arresto per droga e un daspo per aggressione

Maxi dispiegamento di forze dell’ordine per la contemporanea presenza dei ministri e di alcune migliaia di tifosi giallorossi

Controlli in centro per il G7 Trasporti

Controlli in centro per il G7 Trasporti

La prima giornata del G7 dei Trasporti a Palazzo Reale e il match di Europa League tra Milan e Roma, con un arresto per detenzione ai fini di spaccio di cocaina di un tifoso fuori dal Meazza e un Daspo in arrivo per un altro spettatore che ha aggredito uno steward durante le fasi di accesso allo stadio di San Siro.

Il maxi spiegamento di forze in centro

L'articolato dispositivo di vigilanza, ordine e sicurezza pubblica predisposto dal questore Giuseppe Petronzi per la prima giornata dell’evento internazionale dedicato alla mobilità è entrato in funzione sin dalla notte tra mercoledì e giovedì per la sorveglianza dei luoghi che hanno ospitato riunioni e incontri connessi al meeting ministeriale e degli obiettivi sensibili cittadini che gravitano nelle aree interessate dal G7.

Dal centro a Palazzo Lombardia

Poliziotti, carabinieri e finanzieri, coadiuvati da agenti della penitenziaria e della polizia locale, hanno seguito passo dopo passo il trasferimento delle delegazioni verso Palazzo Reale e poi verso Palazzo Lombardia, intensificando i controlli e modulando i servizi per garantire comunque la fruibilità delle aree centrali da parte di cittadini, turisti ed esercenti.

L'arrivo dei romanisti

In contemporanea, le forze dell'ordine hanno gestito anche l’affluenza in centro di alcune centinaia di tifosi romanisti arrivati in treno o in macchina tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio per trascorrere alcune ore in città prima di trasferirsi al Meazza.

Fuori dallo stadio

Poi la scena si è spostata proprio a San Siro. Durante il filtraggio degli oltre 4mila tifosi giallorossi giunti nel parcheggio ospiti dello stadio, la polizia ha arrestato un trentunenne, che aveva con sé 11 dosi di cocaina. Il questore Petronzi ha emesso un Daspo della durata di due anni nei suoi confronti e notificato un avviso di avvio dello stesso procedimento amministrativo nei confronti di un tifoso milanista di 34 anni, che ha aggredito uno stewart in fase di accesso allo stadio.

Il G7 prosegue

Tra poche ore andrà in scena la seconda giornata del vertice europeo a Palazzo Reale. Nel tardo pomeriggio, i sette ministri dei Trasporti di Italia, Francia, Germania, Giappone, Canada, Stati Uniti e Regno Unito si sposteranno con un tram speciale alla Scala per assistere all'opera "La Rondine" diretta dal maestro Riccardo Chailly. Poi il rientro in albergo con passeggiata in Galleria Vittorio Emanuele. Il vertice si chiuderà sabato mattina con la conferenza stampa finale e una serie di incontri bilaterali.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro