Va in scena lo “Sbaracco“ per vivere il quartiere tra incontri e buoni affari

Sabato i negozianti proporranno la merce in piazza

Va in scena lo “Sbaracco“  per vivere il quartiere  tra incontri e buoni affari

Va in scena lo “Sbaracco“ per vivere il quartiere tra incontri e buoni affari

Dopo i giovedì sera di shopping estivo, in attesa della nomina del manager del Distretto, il commercio locale riparte con lo Sbaracco. L’iniziativa organizzata dall’Associazione commercianti e dal Comune di Rho si svolgerà sabato 9 settembre dalle 10 alle 19. I negozi proporranno articoli in promozione nelle piazze e nelle strade del centro, ma anche in zone più periferiche, come la frazione Mazzo. "Lo Sbaracco nelle precedenti edizioni ha avuto un grande successo. Offre occasioni di incontro con nuovi clienti, che possono apprezzare i nostri prodotti lungo la strada senza dover entrare nei negozi – spiega la presidente della delegazione rhodense di Confcommercio, Patrizia Giudici (nella foto) –. È positivo poter incontrare altre persone, oltre a quelle che abitualmente frequentano le nostre sedi. Un momento innovativo e piacevole, per ricordare che in città ci sono molte valide proposte a livello commerciale. Confidiamo in una buona partecipazione di pubblico". Per consentire ai negozianti di esporre la merce anche fuori dai loro negozi e ai clienti di fare shopping in tranquillità, ci saranno modifiche alla viabilità. Dalle 9.30 alle 20 divieto di transito, anche per i residenti all’interno della Zona a traffico limitato. All’edizione 2023 hanno aderito 46 realtà locali e saranno presenti anche associazioni rhodensi. "Lo Sbaracco è un’occasione di incontro, aggregazione e anche di acquisti fatti con uno spirito nuovo – dichiara l’assessore al commercio e vicesindaco Maria Rita Vergani –. Sono contenta che ulteriori negozianti abbiano scelto di partecipare all’iniziativa, la Summer Fest ha dimostrato come la collaborazione porti buoni risultati. Mi auguro che i rhodensi facciano shopping con lo spirito di vivere la loro città riappropriandosi delle strade del centro, ma non solo, visto che hanno aderito anche attività lontane dall’area pedonalizzata". Intanto il 31 agosto sono scaduti i termini del bando per individuare il manager del Distretto urbano del commercio. Nelle prossime settimane verrà individuato dal Comune il manager che "avrà il compito di recepire le esigenze locali per realizzare nuove strategie di riqualificazione delle aree commerciali cittadine". Una figura nuova che dovrà lavorare a stretto contatto con il Comune e con i commercianti per rilanciare e valorizzare il commercio di vicinato. Roberta Rampini