Torna il progetto “salute nella scuola”

Il progetto di screening "Salute nella Scuola" riprende a Bresso dopo 4 anni di stop a causa della pandemia. Medici specialisti si occuperanno della salute di oltre 1.700 bambini e ragazzi nelle scuole elementari e medie del territorio.

Torna nelle elementari e nelle medie della città il progetto di screening "Salute nella Scuola", realizzato dal Comitato di Bresso della Croce Rossa Italiana e portato avanti da alcuni medici specialisti, in collaborazione con l’assessorato all’Istruzione del Comune di Bresso. Dopo lo stop di ben 4 anni, a causa soprattutto della pandemia Covid-19, in questi primi mesi del 2024 un pediatra e un dentista-pediatra, alla presenza dei volontari della Cri cittadina, riprenderanno a occuparsi della salute dei bambini e dei ragazzi nelle scuole: in totale saranno coinvolti oltre 1.700 tra alunni e alunne delle 4 elementari e delle 2 medie del territorio. "Si tratta di un progetto molto importante per la salute dei bambini e dei ragazzi che frequentano le nostre scuole - conclude la vicesindaco bressese, con delega all’Istruzione, Cristina Dimasi -. Il progetto sarà attuato negli orari scolastici, grazie all’organizzazione della Cri di Bresso". G.N.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro