Con la tecnica del foglietto tenta di rubare smartphone, 20enne arrestata

Milano, la manovra non è sfuggita agli agenti della polfer, in servizio presso la Stazione Centrale, che hanno fermato la giovane

Polizia in Stazione Centrale

Polizia in Stazione Centrale

Con la tecnica del foglietto ha tentato di rubare lo smartphone a una persona intenta a pranzare al tavolino di un bar in Stazione Centrale. Prima ha distratto la vittima, poggiando il foglio sopra il telefonino, poi al momento di riprendere il pezzo di carta ha tentato di arraffare il cellulare con una mossa fulminea e ben collaudata.

Ma la manovra non è sfuggita agli agenti della polizia ferroviaria di Milano, in servizio in borghese presso la stazione. La donna, una cittadina romena di 20 anni, è stata quindi fermata e arrestata con l’accusa di furto aggravato. Gli agenti della Polfer hanno accompagnato la ventenne presso le camere di sicurezza della questura a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

La tecnica del foglietto molto usata per il furto di cellulari aveva già fatto “vittime illustri”, tra cui Christian Vieri (Bobo), che però in quell’occasione riuscì a sventare il furto del suo cellulare e, con un video, a mettere in guardia i milanesi invitandoli a non poggiare il telefonino sul tavolino del bar.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro