NICOLA PALMA
Cronaca

Super Coke e 50mila euro in contanti: scatta il sequestro nel centro massaggi in Darsena. Che cos’è l’Mpdv

Milano, requisiti 700 grammi della “nuova” droga in via Marco d’Oggiono: arrestato l’amministratore

La droga e i contanti sequestrati dalla Polizia

La droga e i contanti sequestrati dalla Polizia

Milano, 6 ottobre 2023 – Il blitz nel centro massaggi a due passi dalla Darsena. Il sequestro di più di 50mila euro e di 700 grammi di Mdpv, sostanza psicoattiva meglio nota come Super Coke o Magic. E l'arresto dell’amministratore dell'azienda. Il controllo mirato degli agenti dell'Investigativa del commissariato Garibaldi Venezia, guidati dal dirigente Angelo De Simone, è scattato giovedì sera in un centro massaggi di via Marco d'Oggiono, una traversa di corso Genova.

Il sequestro

All'interno di un armadio, i poliziotti hanno trovato i sette etti di Mdpv, contenuti in diversi sacchetti. La perquisizione è proseguita negli altri locali del centro massaggi: dietro la cassetta per il primo soccorso, gli investigatori hanno scovato una cassaforte, che conteneva 52.700 euro. L’amministratore, un cinquantunenne italiano, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

La sostanza

Il metilenediossipirovalerone è una sostanza che agisce come stimolante e ha effetti simili a cocaina e anfetamine: può essere sniffata o ingerita, ma nella maggior parte dei casi i consumatori la fumano con un bong artigianale.