"Stop al lavoro mostruoso negli asili nido"

Flashmob dell'Usb a Milano denuncia condizioni di lavoro precarie nei nidi e scuole dell'infanzia. Educatori chiedono più assunzioni e sostegno per bambini fragili.

"Stop al lavoro mostruoso negli asili nido"

"Stop al lavoro mostruoso negli asili nido"

"Stop a condizioni di lavoro disumane nei nidi e nelle scuole dell’infanzia": un flashmob è stato organizzato in piazzale Cardorna dall’Usb. "Carenza di personale, rischi per sicurezza e salute di lavoratrici e lavoratori, nonché delle bambine e dei bambini, insufficienza del sostegno educativo per le bambine e i bambini più fragili": i temi all’ordine del giorno della protesta. Gli educatori e le educatrici del Comune di Milano (mascherati da mostri) hanno chiesto con forza più assunzioni, il ripristino della medicina scolastica e sostituzioni repentine in caso di assenza oltre all’apertura di più servizi a gestione diretta e un educatore per ogni bimbo con disabilità o bisogni educativi speciali.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro