#Race4Change a Milano
#Race4Change a Milano

Milano, 23 settembre 2019 - Ecosostenibilità e Milano vincono la #Race4Change. Il 20 settembre scorso quattro squadre motivatissime armate di monopattini, gambe, macchine e moto elettriche si sono sfidate con un unico obiettivo: ripulire le strade della capitale lombarda dalla plastica. Le squadre non sono passate inosservate e si è cercato di sensibilizzare i milanesi sull’argomento in un’ottica di salvaguardia del nostro pianeta.

L’iniziativa ha visto coinvolte Wekiwi, HomePal, Birò, BeMyEye, Micro, Midori, Mimoto, Qwarzo, The Digital Project, Way2global e InVentoLab, con il patrocinio del Comune di Milano. Sono partiti tutti da Piazza Duca D’Aosta e con percorsi diversi hanno ripulito la città per quattro ore.  Moscova, Chinatown, Garibaldi, gli spazi attigui alla stazione centrale, il quartiere di Isola e dintorni sono state ripulite dalla plastica sotto gli occhi dei milanesi. Le calorie bruciate sono state rapidamente reintegrate da Grom in Corso Buenos Aires e da Panino Giusto in via Turati, aziende che hanno sostenuto l’iniziativa. Amsa ha contribuito con guanti e sacchi per la raccolta. 

È stata una sfida davvero entusiasmante per i partecipanti soddisfatti di aver contribuito a sensibilizzare la popolazione ed educare ad un mondo più pulito.  Anche la città di Milano ha gradito la sfida e sabato si presentava più pulita. Anna Minoli, responsabile marketing di Micro in Italia, ha dichiarato: “Abbiamo aderito con entusiasmo a questo progetto poiché Micro Mobility Systems è sinonimo di energia pulita e attenzione all’ambiente da sempre. Si tratta di una sfida che tutti noi abbiamo accettato con entusiasmo, consapevoli di fare qualcosa di utile per la nostra città e il nostro Pianeta. Oltre a contribuire a rendere Milano più pulita, lo abbiamo fatto con mezzi sostenibili. Speriamo di aver sensibilizzato i cittadini milanesi con i nostri insoliti mezzi di trasporto e i sacchi di plastica. Certamente non siamo passati inosservati.”