Sportello della Cisl per il diritto alla salute

Melzo, i consulenti si faranno carico dei problemi

Mancato rispetto dei tempi d’attesa previsti sulle impegnative, difficoltà nella prenotazione di visite ed esami, problemi in corso di visite o ricoveri, informazioni su esenzioni e ticket: dalla prossima settimana uno sportello per il diritto alla salute a Melzo, a cura della Cisl, nella sede dell’associazione al 33 di via Agnese Pasta. Sarà aperto ogni martedì e mercoledì dalle 14 alle 17 (su appuntamento: fnpmelzo@cisl.it) e completamente gratuito. "Seguiranno gli utenti - spiega Angelo Lavagnini, referente della sezione - due nostre operatrici che hanno seguito un corso di formazione ad hoc. I problemi che i pazienti, in particolare anziani, incontrano in molte occasioni sono sempre maggiori. Servizi analoghi stanno per partire a Milano, Segrate, Legnano. C’è attenzione". Una volta presentato il problema? "Saremo noi a farci da tramite con gli organismi competenti, via lettera e previa liberatoria del cittadino. Il problema è far rispettare una normativa su tempi di erogazione dei servizi, o altro, che c’è già". M.A.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro