Slot machine accese fuori orario. Multa di 500 euro per un locale

Un locale a Rho multato per aver tenuto accese le slot machine durante gli orari vietati dall'ordinanza comunale. Terza sanzione simile in poche settimane. Polizia locale controlla periodicamente le attività con slot in città.

Slot machine accese negli orari vietati dall’ordinanza comunale: multa da 500 euro per un locale di Rho. La polizia locale nell’ambito dei controlli per accertare il rispetto del provvedimento ha sorpreso all’interno di un locale di corso Garibaldi alcuni giocatori attivi durante gli orari in cui è previsto lo stop: per i gestori è scattata la sanzione e l’obbligo di spegnere le slot machine. Si tratta della terza multa di questo tipo in poche settimane ad altrettanti locali. In città le attività con le slot sono 32, vengono controllate periodicamente e a sorpresa dalla polizia amministrativa e annonaria. L’ordinanza, del 9 gennaio 2024, riduce gli orari di apertura di sale giochi, sale Vtl, sale scommesse e l’uso delle slot. Devono fermarsi tutti i giorni dalle 7.30 alle 9.30, dalle 12 alle 14 e dalle 19 alle 21. Ro.Ram.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro