La Polizia locale
La Polizia locale

Milano, 10 dicembre 2018 - L'unità contrasto stupefacenti della polizia locale di Milano ha arrestato uno spacciatore e sequestrato oltre 67 chili di hashish, ritrovati nella sua abitazione nell'hinterland milanese. Gli agenti stavano pattugliando la zona nord di Milano quando, in via Pellegrino Rossi, si sono accorti della presenza di un uomo a bordo di un auto, già in passato segnalato per traffici illegali.

Hanno deciso di seguirlo, assistendo a uno scambio con un'altra persona salita a bordo nel fattempo. Al momento dell'intervento della pattuglia, i due uomini hanno tentato la fuga in auto, rimanendo pero' bloccati dal traffico. Il passeggero è quindi scappato a
piedi, gettando per terra alcuni panetti di hashish per un peso di circa 400 grammi, mentre il guidatore è stato bloccato dagli agenti. L'uomo fermato è stato identificato come Y.A., cittadino del Marocco di 36 anni, con precedenti per spaccio di droga. Nella
successiva perquisizione domiciliare, al suo indirizzo di residenza, in via Derna a Paderno Dugnano, sono stati ritrovati e sequestrati 67 chili di hashish nascosti in un armadio in camera da letto, oltre a circa cinquemila euro in contanti.