Sempione-Passirana. Stop ai mezzi pesanti

In vigore l’ordinanza per limitare il passaggio dei Tir

Sempione-Passirana. Stop ai mezzi pesanti

Sempione-Passirana. Stop ai mezzi pesanti

Divieto di transito per i mezzi pesanti sulle vie Ratti, Cantù, Settembrini nel tratto di strada tra SS33 e la rotatoria Settembrini-Sirtori. Stop ai mezzi pesanti tra il Sempione e la frazione di Passirana: è entrata in vigore l’ordinanza per limitare il passaggio di Tir e i veicoli con massa a pieno carico, superiore alle 3,5 tonnellate. Il divieto in entrambe le direzioni di marcia nel tratto di strada compreso tra la SS. 33 del Sempione e la rotatoria Settembrini-Sirtori-Valera. Il provvedimento è stato adottato in seguito all’apertura della nuova via Lainate e del nuovo casello autostradale di Lainate, che permette ai mezzi pesanti di accedere all’autostrada o al Sempione seguendo altri percorsi, meno impattanti per i residenti di Passirana.

Lo scopo è infatti limitare il transito dei mezzi pesanti che con il loro passaggio quotidiano creano disagi ai residenti e per migliorare la sicurezza degli studenti del liceo scientifico. La polizia locale effettuerà controlli per verificare che l’ordinanza venga rispettata, mentre sono esclusi dal blocco gli autobus del trasporto pubblico. I mezzi diretti alla zona industriale di via Sirtori dovranno entrare e uscire da via Valera. "Con l’apertura della nuova via Lainate e del nuovo casello si è creato un nuovo collegamento extraurbano tra il Sempione e l’autostrada, su cui devono indirizzarsi i mezzi pesanti. Questo provvedimento punta a migliorare la viabilità verso Passirana e a diminuire i disagi per i residenti e gli studenti, che da troppo tempo sopportano i rumori e l’inquinamento causati dai Tir in transito", ha spiegato l’assessora Valentina Giro. Davide Falco