Sei monumenti visitabili e il concerto di musica sacra

Cassano d'Adda protagonista delle Giornate Fai di Primavera con visite guidate a location storiche e concerto di musica sacra nella chiesa di San Dionigi. Contributo minimo di cinque euro per partecipare.

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, anche quest’anno Cassano d’Adda è al centro delle attenzioni turistiche in occasione delle Giornate Fai di Primavera in programma sabato e domenica. Due gli eventi. Il primo dedicato alla visita delle location storiche, strutture che fanno parte delle bellezze architettoniche e ambientali di Cassano d’Adda. Sei i siti interessati alle visite guidate dalle 10 alle 17: castello Visconteo, villa Rosales Brambilla, parco Belvedere, chiesa San Dionigi, casa Berva e palazzo Somaglia. Il secondo evento è invece dedicato alla musica sacra con un concerto in scena all’interno della chiesa di San Dionigi, sabato alle 20,45. "Sarà un itinerario turistico diverso – dice l’assessore alla cultura Antonio Capece – rispetto a quello in cui erano state messe in risalto le bellezze del borgo di Groppello durante le tue giornate Fai di autunno dello scorso anno. In primo piano quest’anno saranno le dimore storiche cittadine". Le Giornate Fai sono anche evento per raccolta pubblica di fondi, l’organizzazione suggerisce, infatti, un contributo a partire da cinque euro per la partecipazione. Stefano Dati

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro