Sciolte le riserve, avanti tutta. La sindaca Lesma ci riprova sarà un duello al femminile

Ufficializzata la ricandidatura del primo cittadino uscente sostenuta da FI,Fdl, Lega e lista civica. A sbloccare la situazione le segreterie provinciali, la coalizione: la parola che ci guida è continuità.

Sciolte le riserve, avanti tutta. La sindaca Lesma ci riprova sarà un duello al femminile

Sciolte le riserve, avanti tutta. La sindaca Lesma ci riprova sarà un duello al femminile

Lo avevamo già annunciato ascoltando i rumors, ma ora la ricandidatura di Valeria Lesma (nella foto) è stata ufficializzata anche dal centrodestra cittadino. Il sindaco uscente guiderà ancora la coalizione formata da Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e lista civica Cusano Milanino Cambia. Una comunicazione che arriva ultima nel Nord Milano e anche dopo la sfidante del centrosinistra Carla Pessina, che domenica pomeriggio si è presentata per la prima volta alla città. Del resto, la ricandidatura di Lesma non era così scontata: 5 anni fa proprio FdI non l’appoggiò a pieno e nelle scorse settimane più di un esponente aveva espresso dubbi sul suo nome. A sbloccare la situazione, l’ultima riunione delle segreterie provinciali che ha dato il via libera a Lesma con tanto di "sì" di Marco Alparone. "La parola che ci guida nell’iniziare questa lunga campagna elettorale è continuità - spiega la coalizione cusanese -. Continuare sulla strada che abbiamo intrapreso, portando a compimento un’azione amministrativa che non può esaurirsi in un singolo mandato. Continuità nel rapporto con Regione Lombardia. Continuità con i nostri valori".

Nessun accenno a quanto già fatto né ai progetti futuri, nella nota affidata ai partiti locali, che fanno ora quadrato attorno al sindaco. "La sua candidatura raccoglie la nostra piena fiducia, consolidata dal lavoro serio e tenace svolto in questi cinque anni. Le sue qualità di onestà, concretezza e competenza hanno caratterizzato un’Amministrazione che si è distinta per efficienza e vicinanza ai cittadini, pur nelle innegabili difficoltà del periodo che abbiamo attraversato". Unico sindaco donna di tutto il Nord Milano, si appresta a una sfida tutta al femminile, altro unicum che caratterizza Cusano rispetto agli altri Comuni al voto della zona (Paderno Dugnano e Cormano). "L’inizio del 2024 vede la nostra Città Giardino al centro di un rinnovamento sempre più tangibile - ha scritto Lesma nella sua lettera alla città che apre ogni edizione del giornale comunale -. Cusano Milanino è cambiata, sta ancora cambiando e si sta trasformando in una Città moderna che non ha paura di intraprendere scelte coraggiose".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro