Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
13 feb 2022

Rissa in via Lecco Perquisizioni dei carabinieri

Sei ragazzi indagati per la violenta zuffa del 30 gennaio in zona Porta Venezia

13 feb 2022

Quelle immagini avevano fatto il giro del web in pochi minuti, facendo scattare nuovamente l’allarme sicurezza in zona Porta Venezia e rilanciando le lamentele dei residenti sul fronte della movida selvaggia. La risposta delle forze dell’ordine è stata altrettanto rapida: ieri mattina i carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia Duomo hanno eseguito sei perquisizioni tra Milano, Cinisello Balsamo, San Donato Milanese e Capizzone (Bergamo), sulla base dei decreti emessi dalla Procura per i maggiorenni e da quella per i minorenni. Cinque over 18 (due italiani, un marocchino, un ucraino e un romeno, tutti di età compresa tra 20 e 26 anni) e un minorenne italiano di 17 anni sono indagati, a vario titolo, per rissa aggravata: secondo le indagini dei militari coordinati dal capitano Gabriele Lombardo, erano presenti in via Lecco la notte del 30 gennaio scorso, quando si scatenò una violentissima zuffa sul marciapiedi.

Il corpo a corpo, con tanto di feriti ripresi da uno smartphone, era finito in un video diffuso in Rete attraverso la pagina Instagram Milanobelladadio e aveva coinvolto una decina di giovani che si erano fronteggiati con calci e pugni, utilizzando, tra l’altro, cocci di bottiglia e coltelli. Due giovani, tra gli indagati, erano stati soccorsi dai sanitari di Areu e trasportati al Fatebenefratelli per ferite lacero-contuse e diversi traumi per fortuna non gravi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?