Ripartono i corsi gratuiti di nuoto e di salvamento nella vasca in via Leopardi

I corsi gratuiti di nuoto e salvataggio nella piscina di via Leopardi coinvolgono centinaia di ragazzi e ragazze della scuola media Alessandro Manzoni. Teoria e pratica in piscina permetteranno di migliorare le abilità fisiche e capire la prevenzione degli incidenti in mare. Il Comune di Cormano estenderà i corsi anche alle scuole materne.

Ripartono i corsi gratuiti di nuoto e di salvamento nella piscina di via Leopardi per un centinaio di ragazzi e di ragazze della media Alessandro Manzoni di via Adda. Da oggi e settimanalmente, fino alle prossime vacanze natalizie, le vasche dell’impianto diventano le aule non solo dove apprendere o dove migliorare le fondamentali pratiche di nuoto, ma anche dove conoscere le nozioni di teoria, di sicurezza in acqua e di salvataggio. Dunque, sono previste teoria e pratica in piscina per queste classi che si sposteranno di poche centinaia di metri da via Adda a via Leopardi, sempre negli orari scolastici, per fare sport, per migliorare le abilità fisiche di base nel nuoto e per capire l’importante prevenzione, per esempio, degli incidenti in mare. I corsi in piscina saranno presto allargati agli alunni degli altri plessi didattici del territorio locale: il Comune di Cormano intende, infatti, coinvolgere anche i bimbi e le bimbe che frequentano le scuole materne di Cormano.

Giu.Na.