Milano, diciottenne rapina a colpi di spranga due giovani in via Achille: arrestato

Le due vittime sono state portate in ospedale, una delle due è stata percossa alla testa. Il giovane rapinatore italiano dovrà rispondere di rapina aggravata e percosse

Il giovane rapinatore è stato fermato dai carabinieri della Radiomobile (foto di repertorio)
Il giovane rapinatore è stato fermato dai carabinieri della Radiomobile (foto di repertorio)

Un diciottenne italiano è stato arrestato venerdì notte dopo aver rapinato a colpi di spranga due filippini in via Achille a Milano. Il giovane li ha percossi diverse volte, colpendone uno alla testa, per rubare loro i telefoni e una videocamera.

La due vittime, di 21 e 24 anni, sono stati trovati a terra coperti di sangue da una pattuglia della Radiomobile dei carabinieri. I militari hanno chiamato i soccorsi e si sono messi alla ricerca del ragazzo che rispondeva alla descrizione dei due, trovandolo poco dopo non lontano dal luogo della rapina.

Il diciottenne è stato arrestato e dovrà rispondere alle accuse di rapina aggravata e lesione. I due filippini feriti sono stati portati in ospedale, nessuno dei due è in gravi condizioni.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro