Colpito all’occhio con un sasso e rapinato delle cuffie bluetooth: egiziano in ospedale

L’aggressione in via Rogoredo: caccia a un terzetto che si è allontanato anche con 400 euro in contanti

Croce Rossa (Archivio)
Croce Rossa (Archivio)

Milano, 30 agosto 2023 – Accerchiato dal branco, colpito e rapinato. È accaduto ieri sera, martedì 29 agosto, a un egiziano di 35 anni, mentre si trovava in via Rogoredo, periferia ovest di Milano. 

L'assalto si è verificato intorno alle 20.45. L’uomo stava camminando lungo la strada quando, all’improvviso, è stato circondato da tre figure, probabilmente stranieri. Uno dei componenti del terzetto ha estratto un sasso e ha colpito l’egiziano all’occhio destro. Il ferito è caduto a terra, venendo rapinato di 400 euro in contanti e delle cuffie bluetooth.

Dopo che i tre aggressori si sono allontanati, sono stati chiamati i soccorsi (forse dallo stesso egiziano preso di mira). Il 35enne è stato portato all'ospedale di San Donato Milanese, dove gli è stato medicato l’ematoma rimediato all’occhio.