Quarta corsia dinamica: apre un nuovo tratto

Il Gruppo Autostrade per l'Italia ha aperto 2,5 km della quarta corsia dinamica sull'A4 Torino-Trieste, fra lo svincolo di Cormano e l'area di servizio Lambro. Il progetto prevede anche opere compensative per l'ambiente e la viabilità cittadina.

Aprono altri 2,5 chilometri della quarta corsia dinamica sull’autostrada A4 Torino-Trieste, fra lo svincolo di Cormano e l’area di servizio Lambro in entrambe le direzioni. Un progetto del Gruppo Autostrade per l’Italia che sta rispettando il cronoprogramma, per permettere l’ampliamento dell’autostrada in un tratto urbano dove in media transitano 140mila veicoli al giorno con picchi di 200mila, un valore tre volte superiore allo standard registrato nel resto della rete. Con questa nuova apertura diventa percorribile circa il 70% del tratto interessato dal potenziamento. "La nuova infrastruttura, oltre a garantire una migliore esperienza di viaggio, genera benefici in termini di impatto ambientale: per ogni ora di attivazione della quarta corsia dinamica sui circa 10 chilometri su cui è prevista si stima un risparmio di circa 1,5 tonnellate di anidride carbonica – spiega una nota ufficiale –. Nel programma di potenziamento è prevista, inoltre, la realizzazione di diverse opere compensative per il territorio ricompreso nei Comuni di Cormano, Cinisello Balsamo e Novate Milanese, relative sia all’abbattimento dell’inquinamento acustico che al miglioramento delle viabilità cittadine". Nello specifico, nel Comune di Cinisello è stato portato a termine un importante intervento di ricucitura con la realizzazione di una piazza pubblica sulla nuova galleria antirumore della Crocetta con annesse aree di socialità, un nuovo parco giochi e uno skate park, mentre continuano i lavori di riqualificazione della barriere antirumore nei pressi di via Galvani.

È poi stata adeguata la viabilità di collegamento tra i Comuni di Novate Milanese e Cormano, ampliando la sede stradale e realizzando un tratto di nuova pista ciclopedonale. Nel Comune di Novate sono state realizzate anche nuove rotatorie con l’adeguamento della relativa viabilità e due piste ciclopedonali, una di queste recentemente consegnata alla comunità e che attraversa la A4 con il ripristino del vecchio sottopasso Marianella. Laura Lana

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro