Prima la rapina poi il getto di ammoniaca

Prima la rapina  poi il getto  di ammoniaca

Prima la rapina poi il getto di ammoniaca

Coppia aggredita e rapinata di un paio di occhiali da sole. E quando i due hanno tentato di reagire, il ladro ha provato a tenerli lontani gettando addosso a loro qualcosa di liquido, forse ammoniaca.

E’ successo sabato pomeriggio. I carabinieri, che presidiavano piazza Duca d’Aosta davanti alla stazione Centrale, hanno prestato soccorso ad un 24enne ed alla sua fidanzata, una giovane spagnola 23enne.

I due hanno denunciato quanto avvenuto poco prima in via Vittor Pisani, all’angolo con via Boscovich. Lì un giovane, che poi sarebbe stato identificato come un 26enne gambiano, aveva strappato all’uomo un paio di occhiali da sole scambiandoli probabilmente per un oggetto di lusso.

In realtà si trattava di un sempliec paio di occhiali del valore di circa 30 euro, che però erano stati presi rapidamente dal balordo, che poi aveva provato a darsi alla fuga. E per arginare sul nascere il tentativo dei due giovani di inseguirlo per riprendersi il maltolto, il malvivente si era improvvisamente voltato verso di loro scagliando contro la coppia un liquido, verosimilmente ammoniaca contenuta in una bottiglia di plastica.

Soccorsi dai militari, i due giovani sono stati così soccorsi e trasportati in codice verde presso l’Ospedale Fatebenefratelli per le cure del caso. Nel frattempo le ricerche dell’uomo in fuga, grazie anche alla precisa descrizione fornita dalle vittime, hanno permesso di rintracciare il gambiano, che aveva ancora con sé la refurtiva, che è stata così recuperata e restituita.