Polizia locale, si cambia. Pattuglie tutte le notti e una nuova unità cinofila

Cinisello Balsamo, grazie ai quasi 3 milioni e mezzo stanziati nel bilancio saranno anche potenziati il parco automezzi e la videosorveglianza.

Polizia locale, si cambia. Pattuglie tutte le notti e una nuova unità cinofila

Polizia locale, si cambia. Pattuglie tutte le notti e una nuova unità cinofila

Quasi 3,5 milioni di euro per la sicurezza sono stati previsti nel bilancio comunale per il 2024. Risorse che saranno usate per il potenziamento del servizio di polizia locale, l’adeguamento degli strumenti di controllo e di presidio del territorio, anche con nuove telecamere, e ulteriori azioni di promozione ed educazione alla legalità. "Il potenziamento del corpo si svilupperà da un lato attraverso un aumento delle risorse umane, dall’altro con la riorganizzazione dei reparti, indirizzando gli sforzi per ammodernare e sviluppare ulteriormente l’area operativa", ha spiegato l’assessore alla Sicurezza Riccardo Malavolta.

Dopo la sperimentazione avviata in questi mesi nel fine settimana, si prevede un’ulteriore estensione del servizio articolato su quattro turni, quindi con il potenziamento di quello notturno per un presidio 24 ore su 24 degli agenti in città. Sarà poi costituita un’unità cinofila con l’acquisto di un mezzo di trasporto attrezzato e dedicato, che servirà per gli spostamenti del cane e del suo conduttore nelle zone di intervento, e con la creazione di un ambiente idoneo per l’addestramento e la custodia dell’animale. "La nuova unità cinofila permetterà di avere un nuovo strumento di intervento in quelle zone della città dove si segnalano situazioni di degrado che sono provocate dall’occupazione di spazi comuni da soggetti dediti al consumo di sostanze stupefacenti – ha commentato l’assessore –. Questi interventi scoraggeranno anche i consumatori, restituendo molti luoghi alla cittadinanza".

È previsto poi il rinnovo di una parte, quella più datata, del parco automezzi con la sostituzione di 2/3 veicoli con altri più moderni ed ecologici. Ci sarà anche il potenziamento dei sistemi di trasmissione della centrale operativa con il supporto della logistica, attraverso la dotazione di attrezzature e apparati di comunicazione di ultima generazione. "Questo – ha concluso Malavolta – consentirà una razionalizzazione dei tempi e delle modalità di intervento del corpo, riducendo i momenti di inattività, con il conseguente aumento della presenza sul territorio e anche della sicurezza degli operatori". Infine, sarà incrementato il numero delle telecamere in città: l’attenzione sarà ora localizzata sugli ingressi secondari e sulle aree più sensibili di Cinisello Balsamo.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro