Passa sotto i portici: colpita da calcinacci caduti dal soffitto

Una donna di 29 anni è stata colpita da calcinacci caduti dal soffitto di un palazzo adibito a passaggio pedonale a Cassano D'Adda. È stato necessario l'intervento del 118 e la polizia locale ha messo in sicurezza la zona. L'amministratore del palazzo ha chiamato un'impresa per riaprire il passaggio.

Passa sotto i portici: colpita da calcinacci caduti dal soffitto
Passa sotto i portici: colpita da calcinacci caduti dal soffitto

Crolla un pezzo di soffitto sotto i portici di un palazzo in centro città adibito a passaggio pedonale. Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, colpita di striscio una donna di 29 anni dipendente del comune di Cassano D’Adda, residente in un’altra città, che stava passando sotto il porticato al momento della caduta di calcinacci dal soffitto. Per lei è stato necessario l’intervento del 118, i soccorritori giunti sul posto dopo le prime cure hanno proceduto al trasporto della donna all’ospedale di Treviglio in codice verde. Sul posto presente anche la polizia locale, coordinata dal comandante Massimo Caiani, per la gestione della viabilità e per raccogliere le testimonianze di quanto accaduto oltre a dare supporto ai vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona. Gli uomini del 115 hanno poi dichiarato inagibile il passaggio pedonale (nella foto) e predisposto alla messa in sicurezza del soffitto.

"Appena venuto a conoscenza di quanto successo – dice l’amministratore del palazzo – ho chiamato l’impresa per l’intervento di messa insicurezza, in modo da riaprire prima possibile quel passaggio pedonale in centro città".

Stefano Dati

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro