Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Basiglio, il parco resta chiuso nei festivi: scatta la protesta dei cittadini

L’oasi data in gestione dal Comune a una società sportiva, l’assessore Vicamini: "Ci confronteremo"

alessandra zanardi
Cronaca
Parco Vione, le polemiche per la chiusura nei festivi sono sbarcate anche sui social locali
Parco Vione, le polemiche per la chiusura nei festivi sono sbarcate anche sui social

Basiglio (Milano) - Un punto di aggregazione per famiglie e sportivi. Peccato che, nei festivi, il parco Vione resti chiuso. Con buona pace di chi vorrebbe approfittare dell’occasione per utilizzarne i servizi.

A Basiglio si è consumata più di una polemica attorno al fatto che l’area, di proprietà del Comune e in gestione alla società sportiva Spin, sia rimasta chiusa il 25 aprile e il 1° maggio. Col rischio che la stessa cosa accada il 2 giugno. Più di un cittadino ha espresso malumore per il fatto che il parco, al cui interno si trovano un’area gioco per i bambini, un bar e alcune strutture sportive compresi due nuovissimi campi da padel, resti off limits al pubblico in giornate che potrebbero invece favorirne l’utilizzo. Una lamentela sbarcata anche sui social locali, che hanno raccolto più di un commento in questo senso. Già in passato il parco Vione era stato al centro di polemiche per alcune giornate di chiusura che avevano creato disagio ad atleti e visitatori.

«Nei festivi ancora non riusciamo a garantire il presidio dell’area, volendo anche concedere delle giornate di pausa a dipendenti e collaboratori - spiega il presidente di Spin Doriano Bartolini -. Per il resto siamo sempre aperti, sette giorni su sette, domeniche comprese. Tenere aperto il 2 giugno? Ci proveremo. Ci fa piacere che la gente chieda di poter utilizzare il servizio anche nei festivi, vuol dire che i riscontri sono positivi". "Il parco Vione è prevalentemente un centro sportivo - aggiunge l’assessore allo Sport, Marco Vicamini - ed è quindi ragionevole che il 1° maggio sia chiuso, come molti altri nel Milanese. Anche perché abbiamo chiesto in convenzione che anche l’area giochi per i più piccoli sia sempre presidiata. Comunque, le famiglie di Basiglio hanno a disposizione altri otto parchi gioco sul territorio, di cui uno è attualmente in manutenzione per garantire l’installazione di nuove attrezzature. Uno di questi è sull’altro lato della strada rispetto al centro sportivo, davanti al polo culturale Il Mulino di Vione". "In base alle richieste dei cittadini - prosegue l’assessore - ci confronteremo col gestore per valutare se in futuro sia opportuno rivedere i giorni di chiusura".

Il parco Vione è in gestione alla Spin dall’estate del 2020. Da allora è stato riqualificato e rilanciato con la realizzazione del bar e dei campi da padel.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?