Paderno, chiuso il ponte di via Battisti. Preoccupa una fessura nell'asfalto

La decisione urgente è stata presa questo pomeriggio dal sindaco Ezio Casati per motivi precauzionali

Il cavalcavia chiuso dalla polizia locale di Paderno Dugnnao

Il cavalcavia chiuso dalla polizia locale di Paderno Dugnnao

Paderno Dugnano (Milano) - È stato chiuso in fretta e furia questa sera il ponte che collega le vie Battisti e San Michele/Camposanto, a Paderno Dugnano. Il cavalcavia che scavalca la linea delle Ferrovie Nord ed è utilizzato da migliaia di auto ogni giorno per collegare due parti importanti della città, non potrà più essere utilizzato per almeno 48 ore e fino a data da destinarsi. E' vietato anche il passaggio di pedoni e ciclisti. La decisione è stata assunta con carattere d'urgenza e in via precauzionale nella giornata di oggi a causa della constatazione di un preoccupante ammaloramento di una parte strutturale del ponte. Alcuni cittadini avevano osservato l'allargamento di una fessura che ora è stata attenzionata dai tecnici.

Nei prossimi giorni si definiranno gli interventi da realizzare per prevenire ogni possibile situazione di pericolo e mettere in sicurezza l'infrastruttura. Già nel 2014 era scattato l'allarme a causa delle crepe nell'asfalto. Erano stati eseguiti dei lavori di ripristino, ma le condizioni di questo cavalcavia sono sempre state sotto osservazione. Al momento il sindaco Ezio Casati ha firmata un'ordinanza di chiusura per almeno 48 ore, tuttavia non è possibile prevedere i tempi per la sua riapertura. I tecnici hanno eseguito un primo sopralluogo nel pomeriggio e nei prossimi giorni approfondiranno le analisi per stabilire le condizioni di sicurezza.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro