Ospedale di Comunità. Via ai lavori

L'Ospedale di Cassano al centro dell'attenzione: 1.830.458 euro di fondi Pnrr per nuovi servizi al cittadino, tra cui l'Ospedale di Comunità e la riorganizzazione della Casa di Comunità. Una volontà di ripristinare servizi al cittadino venuti a mancare negli anni.

Ospedale di Comunità. Via ai lavori
Ospedale di Comunità. Via ai lavori

Ospedale di Cassano al centro dell’attenzione per nuovi servizi al cittadino grazie ai fondi del Pnrr pari 1.830.458 euro. Nel prossimo mese di gennaio al via i lavori per la costruzione dell’Ospedale di Comunità previsto al terzo piano dello Zappatoni. Un nuovo spazio che ospiterà 16 posti letto a disposizione di persone in difficoltà, pazienti che non possono essere seguiti per le cure nella propria abitazione o per chi è rimasto solo, senza assistenza a casa ed è in lista d’attesa per la presa in consegna in Rsa. Si metterà mano anche a un restyling della Casa di Comunità, con la riorganizzazione migliorativa degli spazi già operativi dal dicembre 2022, all’interno dell’ospedale cassanese, e alla realizzazione della Centrale Operativa Territoriale (Cot), un centro informatico messo a disposizione degli operatori sanitari per gestire al meglio in tempo reale le richiesta e necessità del paziente.

"Dopo l’apertura della Casa di Comunità, che sarà soggetta a ulteriori interventi migliorativi nei prossimi mesi - così Andrea Savino, vicesindaco (nella foto) - ecco l’annuncio per la costruzione dell’Ospedale di Comunità che va incontro alle tante richieste da parte di chi ha difficoltà a gestire persone con malattie croniche. Un nuovo spazio per la sanità in città che sottolinea la volontà di questa Amministrazione di lavorare per il ripristino di alcuni servizi al cittadino venuti a mancare negli anni addietro con buona pace e silenzio della politica del passato". L’annuncio degli interventi arriva da Asst Adda-Melegnano nell’incontro con gli amministratori comunali dell’Ambito Territoriale Distretto 5 avvenuto ad inizio mese di dicembre nella sede dell’Ast di Melzo. S.D.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro