Oltre un milione di euro per una scuola Galilei più green

Efficientamento energetico scuola Galileo Galilei a San Donato: intervento finanziato dal Pnrr per migliorare prestazioni energetiche ed edificio, con benefici ambientali ed economici. Anche scuola Fermi a San Giuliano Milanese beneficia di intervento simile.

Oltre un milione di euro per una scuola Galilei più green

Oltre un milione di euro per una scuola Galilei più green

È arrivato alla battute finali l’intervento di efficientamento energetico della scuola Galileo Galilei, finanziato con fondi del Pnrr e pensato per migliorare le prestazioni energetiche dell’edificio di via Croce Rossa. Oltre a una scuola media con 406 iscritti, l’immobile ospita la sede locale della Croce Rossa e del Centro diurno disabili.

Il restyling, del costo di 1 milione 210mila euro, partito a settembre 2023, ha portato alla posa del cappotto termico, alla sostituzione degli infissi e all’installazione di termo-valvole, per una gestione più funzionale dell’impianto di riscaldamento. I benefici non riguardano solo la sostenibilità ambientale (la riduzione dei consumi è pari ad un risparmio di 56 tonnellate di Co2 all’anno), ma anche l’aspetto economico. Si calcola infatti che dalla prossima stagione il Comune di San Donato risparmierà tra i 25 e i 30mila euro all’anno sui costi energetici dell’edificio. Un vantaggio per le casse dell’ente e, di riflesso, per la comunità.

E se all’interno della struttura ci sarà un maggiore confort termico, all’esterno lo stabile risulterà totalmente riqualificato, come si può già notare dalla facciata rimessa a nuovo. I lavori, la cui conclusione è prevista a maggio, sono stati studiati per non interferire, se non in minima parte, con l’attività didattica e gli altri servizi che l’edificio ospita.

Anche a San Giuliano Milanese, grazie ai fondi che arrivano dall Pnrr, la creazione di un cappotto isolante, la sostituzione degli infissi e l’installazione di pannelli solari consentiranno alla scuola Fermi uno scatto di due classi energetiche.

Il finanziamento, in questo caso, per l’intero intervento ammonta a oltre 3 milioni 200mila euro.

Alessandra Zanardi

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro