Quotidiano Nazionale logo
19 gen 2022

"Noi, ostaggi nella terra di nessuno"

Violenza nella zona attorno a viale Coni Zugna. Il racconto di una mamma: insultata e aggredita da una gang

dimarianna vazzana
Cronaca

di Marianna Vazzana Casse di birra appoggiate contro il portone d’ingresso del condominio. "Per piacere, spostatele, non possiamo passare. Qui vivono persone". Risposta: "Sono ca... tuoi, putt..., perché vivi in centro". Questo succedeva a novembre in via Pacioli, a ridosso di viale Coni Zugna. A raccontare l’episodio è la stessa vittima, una mamma di 45 anni che si è trovata a discutere con una gang di giovanissimi. "Dopo il diverbio, e dopo che ho spostato io stessa le casse rompendo accidentalmente una bottiglia, uno di quei ragazzi mi ha spinta e schiacciata contro un muro". Quella notte, la signora ha chiamato le forze dell’ordine. Poi l’amministratore del suo condominio ha presentato un esposto al commissariato di polizia Porta Genova per chiedere attenzioni in quella zona assediata dalla movida selvaggia, a pochi passi dalla Darsena. La stessa dove sabato notte un agente di polizia locale è stato accerchiato e aggredito da una banda di ragazzi che gli hanno sfilato la pistola, dalla quale è partito un colpo che per fortuna non ha ferito nessuno. "Sono anni che andiamo avanti così. Nel weekend neanche parcheggiamo vicino a casa, perché le auto sono sempre bersaglio di atti vandalici", racconta la signora. Nella mente riavvolge il filo, fino a quel venerdì di novembre. "Erano più o meno le 22.30, quando sono rientrata a casa con i miei bambini di 6 e 8 anni e il mio compagno. Il portone era bloccato da casse di birre. A fatica siamo riusciti a passare e il mio compagno è salito in casa con i bambini, mentre io sono rimasta nell’androne per contattare le forze dell’ordine. Ai ragazzi lì presenti ho spiegato con toni pacati che non potevano appoggiare lì le birre. Uno di loro mi ha risposto ‘Sono ca... tuoi, putt..., perché vivi in centro’. A quel punto ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?