Incidente moto-auto in via Padova: centauro muore dopo due giorni d’agonia

Lo schianto si è verificato venerdì mattina in prossimità di una stazione di servizio: il ferito, un cinquantenne, era arrivato in ospedale in condizioni molto gravi

Milano, 16 giugno 2024 – Ha lottato per più di due giorni in un letto di ospedale, ma non ce l’ha fatta. È morto il motociclista di 50 anni che era rimasto gravemente ferito, lo scorso venerdì, durante un incidente stradale con un’automobile avvenuto in via Padova a Milano.

L'incidente in via Padova
L'incidente in via Padova

L'uomo, che era stato sbalzato a terra dopo lo scontro con l'automobile, era ricoverato all'ospedale Niguarda dove era arrivato in codice rosso, con lesioni interne e fratture agli arti superiori e al bacino. Una situazione già molto grave che, nonostante le attenzioni dei medici, è precipitata definitivamente oggi, domenica 16 giugno, in serata.

Lo schianto

L’incidente si era verificato nella mattinata di venerdì. Il cinquantenne stava percorrendo via Padova in direzione di Crescenzago quando, nei pressi di una stazione di servizio, si è scontrato con la vettura guidata da una ragazza di 24 anni. La moto ha urtato il fianco sinistro della quattro ruote.

Dopo l’impatto il centauro è stato sbalzato a terra, battendo violentemente il capo, rimediando anche gravi traumi alle gambe e alle braccia. I soccorritori lo hanno portato d’urgenza all’ospedale di Niguarda: qui è stato affidato alle cure dei medici. Oggi, dopo oltre 48 ore di ricovero, è sopraggiunto il decesso.