Quotidiano Nazionale logo
19 gen 2022

"Milano ricordi Craxi Statista milanese"

"Non importa che sia una via o un parco, ma Milano e le sue istituzioni hanno il dovere di un’equa memoria di Bettino Craxi". Roberto Caputo, storico esponente del socialismo milanese, alla vigilia del 22° anniversario della morte dell’ex premier e leader del Psi (19 gennaio 2000), torna alla carica per chiedere un riconoscimento politico e istituzionale del politico milanese. "Al di là delle vicende giudiziarie, Craxi è stato uno statista riconosciuto in tutto il mondo, un uomo che ha fatto la storia anche della nostra città – dice Caputo –. In Comune non è cambiato il sindaco con le ultime elezioni, ma c’è stato un importante avvicendamento tra i componenti del Consiglio e della Giunta e, oggi più che mai, mi chiedo come si possa essere ancora ciechi davanti alla storia".

M.Min.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?