Pianta caduta su un'auto a Milano
Pianta caduta su un'auto a Milano

Milano, 2 agosto 2019 - Milano colpita da un violento nubifragio.​ Vento, nuvole, fulmini, saette, pioggia e grandine hanno casuato allagamenti e la caduta di alcuni rami e alberi sulle strade. Numerose le telefonate ai vigili del fuoco: allerta massima per il Seveso e il Lambro, come sempre a rischio esondazione. 

Una pianta è stata sradicata in zona via Ripamonti, altezza via Noto. L'albero è caduto su un'auto ma non ci sono feriti. Situazione simile in viale Papiniano, all'altezza di via Bragadino, dove il tronco ha colpito una vettura parcheggiata. Un'altra pianta è caduta all'incrocio tra via Raffaele Sanzio e via Carlo Ravizza e un'altra ancora in via San Paolino. Poi, in via Farini all'altezza di viale Stelvio, in via Guascona all'altezza di via Muggiano e in via Taverna, in prossimità di viale Enrico Forlanini. Ma anche in via Ampere, all'altezza di via Pacini e in via Jacopino da Tradate, angolo via Cesare Ajraghi. Gli alberi sulle carreggiate hanno creato problemi al traffico ed è stato necessario l'intervento dei ghisa in varie zone del capoluogo lombardo.