Majori, Raimondi, Stronati e Zeli. Quattro azzurri per un galà

I quattro azzurri Edoardo Stronati, Micol Majori, Matteo Raimondi e Beatrice Zeli sono stati protagonisti della passerella della Pro Sesto Atletico Cernusco. 16 record sociali in discipline che spaziano dal salto in alto al tiro del giavellotto. Premiati anche l'allenatrice Daniela Frasani e le squadre che hanno partecipato alle finali nazionali.

Majori, Raimondi, Stronati e Zeli. Quattro azzurri per un galà
Majori, Raimondi, Stronati e Zeli. Quattro azzurri per un galà

Galà dello sport sul Naviglio, i quattro azzurri Edoardo Stronati, Micol Majori, Matteo Raimondi e Beatrice Zeli protagonisti della passerella della Pro Sesto Atletico Cernusco, fan scatenati alla Casa delle Arti per i campioni di casa alla fine di un anno strepitoso. Una serata indimenticabile con i beniamini che scaldano il cuore: Stronati ha vinto il bronzo al salto in alto, è stata premiata anche la sua allenatrice Daniela Frasani, che gli ha permesso di spiccare il volo, mentre la mezzofondista Majori si è aggiudicata i 1.500 metri al Challenge. Giornate già entrate nella storia della società. Insigniti anche 16 record sociali in discipline che spaziano dal salto in alto femminile al tiro del giavellotto maschile. "A dimostrare ancora una volta la qualità degli allenamenti di tutti i giorni", spiega Grazia Maria Vanni, direttrice tecnica. In passerella anche le squadre che hanno partecipato alle finali nazionali, due hanno gareggiato per l’oro (Assoluta maschile e Under 23) e due per l’argento (Assoluta femminile e categoria allievi). Sul palco il presidente Adolfo Rotta, la vice Francesca Cortelazzo, e il coordinatore del settore giovanile Luca Gobbi. Bar.Cal.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro