Lite per il calcio. Tre condannati per il linciaggio

Tre uomini sono stati condannati a 14 anni di reclusione per l'omicidio di Adrian Silva Yparraguirre durante un torneo di calcetto a Milano nel 2021. Altri imputati sono stati assolti.

Lite per il calcio. Tre condannati per il linciaggio

Lite per il calcio. Tre condannati per il linciaggio

Pablo Javir Gaya detto Pablito, Jean Carlo Cueva Herrera, detto Matu Grone e Israel Jonathan Isidoro, detto Negro Mama sono stati condannati in abbreviato a 14 anni di reclusione per l’omicidio di Adrian Silva Yparraguirre, vittima di un linciaggio di gruppo il 29 maggio 2021 durante un torneo di calcetto a Milano tra peruviani. Il litigio, al centro sportivo Asd Agrisport in via del Ricordo, era esploso per rivalità calcistiche. Lo ha stabilito la gup milanese Tiziana Gueli che ha invece assolto e prosciolto per non aver commesso il fatto gli altre imputati Catalino Segundo Silva Linares Angel Vasquez Argandona, detto Angelito e Pedro Marcelo Olivares Castillio, detto Marcelo. Le motivazioni saranno depositate entro 30 giorni.

Stando alle indagini della Squadra mobile, coordinate dal pm Marina Petruzzella, la vittima di 38 anni avrebbe avuto prima dell’inizio della partita tra le squadre Sporting Cristal e la Garra Crema, una discussione con Marcelo. A dare manforte a quest’ultimo erano rapidamente arrivati gli altri cinque indagati, tutti armati di coltello. A colpire per primo alle spalle Yparraguirre - secondo l’accusa - sarebbe stato Matu Grone. Ed è nel momento in cui il 39enne cadeva a terra che sarebbe comparso un settimo aggressore, mai rintracciato. I sei presunti aggressori, individuati e fermati nel giro di una settimana dal fatto, erano finiti in carcere. Tuttavia, solo per due (Mato Grone e Negro Mama) la richiesta di misura cautelare aveva retto. Cata e Angelito erano stati liberati dal gip Alessandra Di Fazio in sede di udienza di convalida mentre Pablito e Marcelo, pochi giorni dopo, dal Tribunale del Riesame.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro