Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 lug 2022
22 lug 2022

Piazza Fontana, imbrattata la lapide dedicata all'anarchico Giuseppe Pinelli

Cancellata dalla targa la parola "ucciso": è solo l'ultimo di una serie di atti di vandalismo

22 lug 2022
featured image
La lapide dedicata a Pinelli imbrattata (foto Facebook)
featured image
La lapide dedicata a Pinelli imbrattata (foto Facebook)

Milano, 22 luglio 2022 - Ancora un atto di vandalismo sulla targa che ricorda l'anarchico Giuseppe Pinelli, il ferroviere anarchico ingiustamente fermato per la strage di piazza Fontana del 12 dicembre 1969 e precipitato dal terzo piano della Questura di Milano nella notte di tre giorni dopo. Nel dicembre 2020 era stata imbrattata, distrutta, rimossa e ricollocata, ora, come segnala Milano Antifascista sui social è stata cancellata la parola "ucciso",  che fa riferimento lproprio alla tragica morte del ferroviere anarchico. Nel post, che in poche ore è stato condiviso decine di volte, suscitando anche reazioni indignate, si ricorda come quello attuale sia solo l'ultimo di una serie di sfregi: "Ieri sera passando per Piazza Fontana troviamo la sopresa, solo alcuni giorni prima era tutto a posto. Giuseppe Pinelli e la famiglia, non hanno mai avuto giustizia per il suo assassinio, ora devono sopportare qualche vigliacco che di tanto in tanto sfregia la targa a lui dedicata, che è espressione di tutto il movimento milanese". Intanto è già prevista a breve un'iniziativa per risistemare la lapide.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?