Quotidiano Nazionale logo
26 mar 2022

La scelta sostenibile dell’operatore svedese: "Tavolette elettriche fatte di materiali riciclati"

Al debutto veicoli composti da materia di recupero per oltre il 30% del peso

Un monopattino composto per più del 30% da materiali riciclati: è il Voaiger 5, il nuovo modello scelto da Voi Technology, società svedese di sharing, per la flotta in circolazione a Milano. La componente di materiali riciclati è pari al doppio rispetto al monopattino usato finora. "Sicurezza e sostenibilità sono i pilastri fondanti di Voi. Nel pieno rispetto della filosofia dell’economia circolare, i monopattini Voiager 4, che fino a ieri hanno costituito la flotta di Milano, saranno ricollocati in altre città dove la domanda del servizio sta crescendo", sottolinea Magdalena Krenek, general manager dell’operatore svedese per l’Italia. Quanto alla sicurezza, Krenek spiega: "Gli aggiornamenti del veicolo sono stati effettuati ascoltando prima i nostri utenti. In un sondaggio abbiamo chiesto loro quali fossero le migliorie da apportare per poter garantire maggiore sicurezza. Avevamo già effettuato questo sondaggio un anno fa in tutta Europa. Le risposte degli utenti italiani hanno confermato che il Voiager 5 risponde alle loro richieste: ruote più grandi e sospensioni più sensibili, per garantire una migliore ammortizzazione in presenza di manti stradali non lisci, una pedana più larga e frecce a spegnimento automatico per permettere agli utenti di concentrarsi sulla guida piuttosto che sul manubrio". Quanto alla sosta, tema spesso dolente quando si tratta di monopattini in sharing, "chiunque può scansionare con lo smartphone il codice QR presente sul mezzo e informare la società se è parcheggiato in modo scorretto".

Gi.An.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?