NICOLA PALMA
Cronaca

Incidente tra due scooter in via Bisceglie: un motociclista si alza e scappa a piedi, l’altro è grave in ospedale

Milano, le indagini dei carabinieri, intervenuti con la polizia locale, partiranno dalla targa della moto abbandonata in strada dal “pirata”. Probabilmente uno dei due è passato con il rosso all’incrocio con via dei Calchi Taeggi

Milano – Lo scontro tra due scooter all'incrocio tra via Bisceglie e via dei Calchi Taeggi, a due passi dal capolinea della metropolitana rossa. Un motociclista a terra e l'altro che si rialza e scappa a piedi, lasciando il veicolo in strada. L'incidente è avvenuto poco dopo le 16.30 di martedì 2 luglio: il centauro ferito, di 51 anni, è stato trasportato in codice rosso al Policlinico per i gravi traumi riportati nell'impatto con l'altro motorino.

I due scooter rimasti sulla strada dopo l'incidente in via Bisceglie
I due scooter rimasti sulla strada dopo l'incidente in via Bisceglie

Le indagini della polizia locale Lo scontro è avvenuto a un incrocio semaforizzato, e di conseguenza è molto probabile che uno dei due motociclisti sia passato con il rosso. In via Bisceglie sono intervenuti anche gli agenti del Radiomobile della polizia locale per ricostruire la dinamica dell'accaduto e avviare le ricerche per rintracciare il motociclista in fuga: le indagini partiranno dalla targa e dai dati del veicolo ritrovato all'incrocio, anche se bisogna capire se in sella ci fosse il proprietario o qualcun altro.

I rilievi della polizia locale in via Bisceglie
I rilievi della polizia locale in via Bisceglie