In crescita il fatturato delle farmacie

Il bilancio preventivo 2024 dell'Asfmc di Bresso prevede una crescita del 4,5% nel fatturato e un utile di oltre 250mila euro. L'Azienda punta sull'adesione alla Rete delle Comunali per garantire innovazione e sviluppo, contribuendo al supporto ai cittadini e al recupero di risorse per l'amministrazione comunale nel settore farmaceutico.

Una crescita del fatturato del 4,5%, in grado di generare un utile prima delle imposte di oltre 250mila euro, per il bilancio preventivo 2024 dell’Azienda speciale farmacia multiservizi comunale (Asfmc) di Bresso. Nell’ultima seduta del consiglio comunale è stato approvato il bilancio di previsione, il primo per il nuovo consiglio di amministrazione: l’Asfmc ha aderito alla Rete delle Comunali (tra 7 aziende municipali), "allo scopo di garantire crescita, innovazione, sviluppo dei servizi facendo leva sulle economie di scala come solo un gruppo coeso può garantire", precisa il presidente di Asfmc Adriano Radaelli. L’Azienda contribuirà a svolgere la funzione di supporto ai cittadini e a restituire risorse economiche all’amministrazione comunale: "Il mercato delle farmacie in Italia è stagnante - conclude il direttore di Asfmc, Stefano Del Missier -. Ma le farmacie mantengono uno spirito di resilienza e continuano a consolidare il loro ruolo nella sanità territoriale. La maggior capacità di vendere e la disponibilità a svolgere più servizi rappresentano il modo per avere un utile significativo della nostra gestione".

Giuseppe Nava

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro