Impiegati e vigili. Si assume in Municipio

Impiegati e vigili. Si assume in Municipio

Impiegati e vigili. Si assume in Municipio

La prima azienda ad assumere a Pioltello è il Comune. Da questo fine settimana ci sono 9 impiegati e quattro vigili in più, ma anche 11 giovani confermati definitivamente, dopo un anno in formazione lavoro. Ai quali si aggiungono altre figure per 24, ora, effettivi che fanno salire il numero del totale a 152. Figure necessarie "per affrontare le sfide di oggi e del futuro", dice il vicesindaco Saimon Gaiotto, con delega al Personale. È stato lui a lanciare il piano di potenziamento della macchina dopo lo sblocco del turn-over. Per accogliere i nuovi arrivati la sindaca Ivonne Cosciotti ha organizzato una cerimonia di benvenuto. Un modo per mettere tutti a proprio agio. Il primo cittadino ha sottolineato "il ruolo del dipendente pubblico al servizio della città e delle persone, sempre motivo di grande orgoglio". "Quella sui giovani era una sfida importante, anche sui numeri e abbiamo raggiunto l’obiettivo - ancora Gaiotto -. Tutti sono stati inseriti in settori chiave e hanno dimostrato competenza, voglia di mettersi in gioco ma anche spirito di squadra e passione per il proprio lavoro. Entrano in Comune nuove importanti risorse, i concorsi stanno andando bene, tutto procede secondo le nostre previsioni tanto che siamo già al lavoro sul prossimo Piano del Personale che punterà soprattutto a completare l’organico nei settore tecnico e nella polizia locale". "Un’operazione che non si vedeva da decenni", ripetono in sala consiliare. I 18-32enni avevano preso servizio un anno fa, per tutti il primo passo verso il posto fisso. Hanno cominciato con tutor e apprendistato, ora il salto a tempo indeterminato.

Barbara Calderola

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro