Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

Imparare a difendersi scoprendo la tecnica di Muay Boran

Primo seminario dedicato a ragazze e donne sulle tecniche dell’arte marziale thailandese

L’arte marziale thailandese ha portato sul podio anche diverse campionesse
L’arte marziale thailandese ha portato sul podio anche diverse campionesse
L’arte marziale thailandese ha portato sul podio anche diverse campionesse

“Il cerchio dei guerrieri“ lancia il primo seminario antiaggressione dedicato alle donne. La partecipazione è aperta a tutte le donne (minimo 14 anni), non è necessaria una specifica preparazione fisica e atletica, in quanto durante il corso verranno insegnate tecniche base di percussione e la loro applicazione in piedi e a terra. Verranno inoltre affrontati gli aspetti psicologici che sorgono nel rapporto aggressore-aggredita. Il seminario sarà diretto dal maestro Alessandro Bruno (16° Khan di Muay Thai), direttore tecnico nazionale di Muay Boran (la parte marziale del Muay Thai). Il “Il cerchio dei guerrieri“ ha già preparato diverse donne che hanno anche raggiunto livelli professionali eccellenti come con l’atleta Melissa Cristiano (14 anni) che si è laureata, per il secondo anno di seguito, campionessa italiana categoria Cadetti. Melissa, ha iniziato a praticare questa disciplina sportiva dall’età di 10 anni, ed è già salita sul podio più volte anche con la Nazionale Italiana Giovanile.

Anche in campo maschile sono ottimi i risultati ottenuti con Nicholas Vasta (anni 21) nella categoria -81kg che si è laureato Campione Italiano assoluto. La Muay thai è l’arte marzialesport da combattimento thailandese. Il seminario si terrà sabato 23 aprile dalle 14 alle 17 a Trezzano sul Naviglio in via Capuana, 5. Mas.Sag.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?