Il teatro, la musica e la danza. Associazioni, il palco è vostro

Rho, il civico De Silva lancia l’invito a proporre spettacoli: bando aperto fino al 30 dicembre .

Il teatro, la musica e la danza. Associazioni, il palco è vostro

Il teatro, la musica e la danza. Associazioni, il palco è vostro

Uno slogan "T-Off, tutto quello che c’è fuori dalla stagione teatrale" e tante associazioni in scena. Succede al Teatro civico Roberto de Silva di Rho che dopo una prima stagione di successi rinnova l’invito alle associazioni culturali rhodensi a proporre spettacoli di teatro, musica e danza per i primi sei mesi del 2024. Una pratica virtuosa che nei mesi scorsi ha portato sul palcoscenico molte realtà rhodensi e ora diventa “prassi” con una rassegna vera e propria. Per organizzare meglio la programmazione, la Fondazione ha deciso di aprire un bando (fino al 30 dicembre) per la raccolta di proposte da mettere in calendario a partire dal febbraio 2024.

"Il de Silva è un teatro civico, che guarda al territorio e ne promuove lo sviluppo culturale. A partire dalla stagione inaugurale diverse realtà cittadine hanno collaborato con il teatro con proposte coinvolgenti, che hanno ben espresso la vivacità culturale della nostra città e la passione di tanti giovani che si dedicano all’arte - commenta l’assessore al teatro Valentina Giro -. Abbiamo lavorato insieme al teatro per definire un bando in modo da accogliere al meglio le proposte delle associazioni, definendo un percorso che sia di valorizzazione delle idee del territorio e di crescita per chi sarà coinvolto. È l’inizio di un percorso che nel tempo renderà ancora di più il teatro uno dei luoghi chiave della comunità cittadina". Per molte realtà teatrali e musicali della città esibirsi in una sala architettonicamente prestigiosa e di respiro metropolitano è un’opportunità unica. Per il teatro mettere a disposizione il palcoscenico è un modo per valorizzare il contributo dei giovani artisti della città.

Si possono presentare proposte culturali di vario genere: musica, danza, teatro o qualsiasi tipo di performance dal vivo, per qualsiasi fascia di età. Ai soggetti selezionati, secondo i criteri del bando, la Fondazione Teatro Civico Rho propone un accordo di ospitalità, l’inserimento nella stagione T-off e la promozione sui propri canali. Una sorta di ‘sperimentazione’ che sarà verrà replicata nelle stagioni successive.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro