Gruppo di lavoro per Giulia e Thiago. Nominati i membri

Il Consiglio Comunale di Senago ha istituito il Gruppo di lavoro in memoria di Giulia Tramontano e Thiago per onorare le vittime di femminicidio e contrastare la violenza di genere. Il gruppo coordinato da Ornella Lavandini organizzerà iniziative coinvolgendo le associazioni locali.

Il Gruppo di lavoro in memoria di Giulia Tramontano e Thiago è diventato realtà. Inserito tra gli impegni assunti dal consiglio comunale per non dimenticare il femminicidio che il 27 maggio ha sconvolto l’intera comunità senaghese, il gruppo è stato nominato dal sindaco Magda Beretta. È composto da Ornella Lavandini, consigliere comunale che svolgerà il ruolo di coordinatrice. E da Elena Cipriano, Tiziana Tosi (presidente dell’Anpi, ex docente di diritto pubblico), Fabio Gallo e Mimma Mirella Aurelio, avvocato penalista. Si tratta di quattro senaghesi che hanno presentato la propria candidatura rispondendo all’avviso pubblico a fine gennaio dal Comune. "Il consiglio comunale si è fatto parte attiva affinché la memoria di Giulia e Thiago venga onorata, rifiutando ogni violenza di genere, proponendo misure concrete per contrastarla con l’approvazione all’unanimità di una mozione - spiega il sindaco -. Il gruppo si dovrà occupare di realizzazione iniziative e lo farà coinvolgendo le associazioni". Tra queste ci sono una camminata silenziosa a luglio, un concorso artistico-letterario aperto a tutte le scuole medie d’Italia e un’iniziativa di atletica leggera (sport di Giulia).Ro.Ramp.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro