Quotidiano Nazionale logo
26 gen 2022

Gli Usa, i sudditi l’impero cinese e il nemico

riccardo
Cronaca

Riccardo Riccardi Gli Usa hanno gravi tensioni al loro interno. Che si sommano a quelle tradizionali tipiche di un popolo nato da un miscuglio di razze, ora solamente identificate nello ius soli. Pure economicamente ancora dominanti per la potenza delle multinazionali che influenzano l’economia politica, non distinguono più tra amico, nemico e avversario. Per gli yankee l’amico è un suddito, il nemico è la Russia, l’avversario l’impero cinese. Per ora considerato solamente competitor commerciale. La Russia. Questa è, nella maggioranza del suo popolo europea; nella ricchezza del sottosuolo, asiatica. Insiste in un territorio il più vasto ma privo di difese naturali. Negli ultimi 70 anni difeso con il potente arsenale sovietico. Strumento dominante di oppressione interna e sui paesi satelliti. Soggiogati e barriera a difesa. Poi la caduta del Muro che decretò la dissoluzione dello impero del male. Grazie alla sagace politica estera di Nixon prima e Reagan poi. La poco attuale avveduta politica, miope e cieca degli ultimi presidenti, ha considerato l’Europa una formale terra di conquista. Quasi a sovranità limitata nella sua difesa comune e nella espansione nelle relazioni commerciali con paesi strategici. Tipo la Russia. Putin, grazie alla martellante campagna dei media è l’uomo nero da condannare e possibilmente toglierlo dai piedi il prima possibile. Si fanno disquisizione sul sesso degli angeli nel discettare sui sistemi democratici. Ma intanto si vuole accerchiare il Cremlino con la pretesa di insediare la Nato ai confini. Terribili sanzioni spuntate ma disastrosamente dannose per l’Europa. Tutta colpa di Putin? L’ex agende del Kgb è un figliol prodigo? No certamente ma nemmeno diavolo. È un uomo scaltro che sa il fatto suo. Che ha bisogno della Cina ricca ma povera di materie prime. E l’Europa? È chiusa nel silenzio assordante di una voce politica indipendente comunitaria. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?